Gargazzone

Gargazzone, un piccolo paesino tranquillo a 276 m s.l.m., si trova tra le cittá di Bolzano e Merano.

A ca. 14 km a sud di Merano ed a 20 km a nord di Bolzano si trova il comune di Gargazzone. Nello stemma della piccola comunità è raffigurata la torre Kröll, una guardiola costruita nel 1240, e tre alberi che indicano gli ampi e ricchi frutteti nei dintorni di Gargazzone.

Nel centro di Gargazzone si trova la chiesa parrocchiale del Sacro Cuore, costruita nel 1899 in stile neo-romanico. Notevoli sono anche le reliquie di S. Octonius ed un affresco risalente al XIV secolo nella piccola chiesetta di S. Giovanni. Anche la targa commemorativa in marmo presso il maso Berger, la quale ci ricorda le famose lotte per la libertà del Tirolo, è una traccia storica molto importante. La cascata del Rio Eschio, che scende per 7 livelli, si trova sullo sfondo del paese e costituisce un affascinante spettacolo.

Gargazzone è un paese a misura di famiglie! Nel 2000, la presenza di un grande parco giochi di 5.000 mq ha fatto ricevere a Gargazzone il riconoscimento di “Comune amico dei bambini”, mentre la zona sportiva ai margini del paese offre divertimento e svago anche ai “grandi” con campi da tennis, impianto skating ed un campo da calcio.

Un nostro consiglio: la piscina naturale di Gargazzone è una meta molto amata sia da bambini che da adulti. L’acqua viene purificata solo attraverso le piante, escludendo così l’utilizzo di cloro o altre sostanze chimiche.