Ćiastel de Tor

Nelle antiche mura di Ćiastel de Tor a S. Martino in Badia si trova oggi il Museo Ladino.

Dal 2001 all’interno del castello Ćiastel de Tor si trova il famoso Museo Ladino. Gli oggetti ed i documenti esposti forniscono informazioni sulla storia, sulla lingua ladina, sulle leggende, l’archeologia, il turismo ed anche sull’artigianato delle valli dolomitiche ladine. Ed inoltre, presso il cortile interno del castello si svolgono numerose manifestazioni culturali come concerti, seminari o anche mostre temporanee.

1230 è stato edificato una torre abitativa isolata ed articolata su tre piani dai ministeriali dei vescovi di Bressanone. Documentato viene questo per la prima volta nel 1290 con il nome “Turris in Geder”, il quale rappresenta il cuore del giudizio di “Torre in Quadra”. In questo ambito il castello viene affidato come feudo ai Signori di Rodank-Schöneck fino al 1331. Negli anni seguenti l’edificio venne ampliato con un muro di cinta merlato con camminamento di ronda ed un palazzo di piccole dimensioni.

Anche la torre fu rialzata di due piani e di seguito usata come granaio. I prossimi lavori di ristrutturazione ebbero poi luogo nel 1500. In ambito di questa fasi di lavoro venne ampliato il palazzo romanico ed inoltre addossate al muro di cinta due torri circolari. Ma dopodichè i vescovi di Bressanone persero il dominio secolare sul giudizio di Torre in Gader, il castello fu acquistato nel 1803 da contadini. E fino alla trasformazione in un museo, il castello era ancora abitato da discendenti di queste famiglie contadine.

Museum Ladin Ćiastel de Tor - orario d’apertura e ingresso

Alloggi consigliati

  1. Wirtshaushotel Alpenrose
    Hotel

    Wirtshaushotel Alpenrose

  2. Hotel Terentnerhof
    Hotel

    Hotel Terentnerhof

  3. Pension Turmchalet
    Pensione

    Pension Turmchalet

  4. Hotel Castello Sonnenburg
    Hotel

    Hotel Castello Sonnenburg

  5. Ciasa Pradel
    Agriturismo

    Ciasa Pradel

suggerimenti ed ulteriori informazioni