Museo Archeologico dell’Alto Adige

Al Museo Archeologico di Bolzano dal 1998 è esposta una mummia di fama internazionale: Oetzi.

Il Museo Archeologico dell’Alto Adige si trova nella centrale Via Museo a Bolzano, proprio di fronte al Museo Civico, e fu inaugurato nel 1998. Dal 2005 il museo fa parte dei Musei Provinciali Altoatesini, un’ente che riunisce nove musei provinciali, dei quali fanno parte anche il Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige a Bolzano o il Museo provinciale del vino a Caldaro. Il Museo Archeologico documenta la storia della regione, dal periodo paleolitico e mesolitico (15.000 a. C.) fino all’epoca carolingia (800 d. C.). Vengono esposti reperti originali, ricostruzioni, video ed anche stazioni multimediali interattive.

Dal 1998 Oetzi, l’Uomo venuto dal ghiaccio, si trova al museo ed è accessibile al pubblico. Nel museo stesso si ha dovuto progettare un’apposita struttura che mantiene l’umidità (98%) e le condizioni climatiche (-6° C) che servono a conservare il cadavere. Una gran parte del Museo Archeologico dell’Alto Adige oggi è dedicata ad Oetzi. Vengono esposti resti di indumenti e oggetti personali che vennero ritrovati vicino alla mummia e raccontano la sua storia dall’A alla Z. Grazie alla sua quasi perfetta conservazione, oggi è una delle più famose ed importanti mummie del mondo. Oetzi è stato scoperto sulle Alpi Venoste, vicino il Ghiacciaio del Similaun a 3.210 m di altezza. Il luogo del ritrovamento si trova esattamente 92,55 m prima del confine con l’Austria ed è per questo che oggigiorno la mummia rientra nella proprietà dell’Italia.

La mummia venne trovata il 19 settembre 1991 da una coppia della Germania. Grazie alle condizioni climatiche del ghiacciaio venne conservato in uno stato quasi perfetto mediante un “metodo” del tutto naturale. Dopo vari anni di ricerca da parte di scienziati specializzati è possibile ricostruire quasi l’intera vita di Oetzi. Così sappiamo oggi che l’Uomo venuto dal ghiaccio visse intorno al 3.300 a. C. e che morì ferito da una freccia all’età di ca. 46 anni. Il suo corpo misurò 1,58 m.

Orario d’apertura:
tutto l’anno da martedì a domenica dalle ore 10.00 alle 18.00
chiuso il lunedì (tranne se festivo)
a luglio, agosto e dicembre aperto ogni giorno

24 dicembre aperto fino alle ore 15.00
31 dicembre aperto fino alle ore 15.00
chiuso il 1 gennaio, 1 maggio e 25 dicembre
chiuso dal 23.01. - 30.01.2017 (lavori di ristrutturazione)

Ingresso:
Euro 9,00 (adulti), gratuito per bambini sotto i 6 anni
Euro 7,00 (scolari, studenti, persone dai 65 anni in su)
biglietto per famiglie e biglietto “mini” per famiglie disponibile
gratuito con la Museumcard o museumobil Card

Ulteriori informazioni:
tel. +39 0471 320100, info@iceman.it

Alloggi consigliati

  1. Parkhotel Holzner
    Hotel

    Parkhotel Holzner

  2. Bad St. Isidor
    Albergo

    Bad St. Isidor

  3. Hotel Post Gries
    Hotel

    Hotel Post Gries

  4. Parkhotel Luna Mondschein
    Hotel

    Parkhotel Luna Mondschein

  5. Residence Lärchenhäusl
    Residence

    Residence Lärchenhäusl

suggerimenti ed ulteriori informazioni