Montoppio

La più piccola frazione del comune di San Genesio si chiama Montoppio.

Il paese venne menzionato per la prima volta nel 1290, il toponimo deriva probabilmente dal concetto latino “in opulis” che significa “acero”. Oggi questo piccolissimo paesino del comune di San Genesio conta quasi 100 abitanti e si trova a 1.270 m s.l.m..

Notevole è la cappella di S. Valentino, risalente al XII secolo, in posizione idilliaca e con un panorama da favola sulla valle. Un ulteriore punto panoramico si raggiunge passando per i cosiddetti “tre masi di Montoppio” fino al Tschaufen: da qui si vede quasi l’intera Val d’Adige fino al Lago di Caldaro e la Bassa Atesina.

Presso l’albergo Wieser si trovano le famose piramidi di terra di San Genesio. Dal terreno argilloso di colore rosso s’innalzano, ben visibili, queste particolari formazioni geologiche dell’ultima era glaciale. Un’attrazione assolutamente da non perdere!

Un nostro consiglio: un’escursione sull’altipiano del Monzoccolo fino al “Gschnoferstall” e Frassineto, una frazione del comune di Meltina.

suggerimenti ed ulteriori informazioni