Castel Tirolo

Il castello avito dei Conti del Tirolo ospita oggi il Museo storico-culturale delle Provincia di Bolzano.

Castel Tirolo conta oggi tra i simboli della regione, dato che diede il nome all’intera regione del Tirolo sotto la signoria di Mainardo II nel XIII secolo. Il primo insediamento fortificato venne costruito già nell’XI secolo e ben presto Castel Tirolo diventò il castello più importante di tutta la regione. Il muro di cinta, eretto attorno l’anno 1100, rientra tra le più antiche e ben conservate mura che oggi si possono ancora ammirare. Il castello era in possesso di diversi conti e signorie, tra i quali anche la contessa Margherita di Tirolo-Gorizia e Francesco Giuseppe I d’Austria.

Maestoso emerge Castel Tirolo ancora oggi su una zolla morenica sopra la conca di Merano all’imboccatura della Val Venosta. Ben conservati e molto importanti sono i portali romanici del palazzo e della cappella, ricchi di bassorilievi ed affreschi del XIII secolo. Inoltre, all’interno della cappella si trovano i più antichi dipinti su vetro del Tirolo ed una crocifissione in legno del XIV secolo.

Nel 1919 il castello divenne proprietà della provincia, la quale ha ristrutturato l’intero maniero. Nel 2003 è stato aperto il Museo storico-culturale della Provincia di Bolzano. Il museo rappresenta ed espone oggetti della storia della regione del Tirolo in 20 tappe, dall’inizio fino al giorno d’oggi. Nei pressi del castello si può visitare inoltre il “Centro Recupero Avifauna Castel Tirolo” dove si possono ammirare rapaci. Ed anche le piramidi di terra del Tirolo si trovano nelle vicinanze.

Museo storico-culturale della Provincia di Bolzano - orario d’apertura e ingresso

Alloggi consigliati

  1. Hotel Hohenwart
    Hotel

    Hotel Hohenwart

  2. Hotel La Maiena
    Hotel

    Hotel La Maiena

  3. Hotel Petra
    Hotel

    Hotel Petra

  4. Design Hotel Tyrol
    Hotel

    Design Hotel Tyrol

  5. Hotel Schwarzschmied
    Hotel

    Hotel Schwarzschmied

suggerimenti ed ulteriori informazioni