Castelvecchio

Castelvecchio, la frazione più alta del comune di Caldaro, si trova a 612 m s.l.m.

Castelvecchio, situato in alto sopra il centro di Caldaro paese, è un piccolo ed idilliaco paese su un terrazzo soleggiato circondato da vigneti e frutteti.

Al confine del paese si trova la chiesa gotica di S. Vigilio, risalente al XIV secolo. Sul muro esterno del campanile si può ammirare la più antica pittura murale di Caldaro, una raffigurazione di S. Cristoforo risalente all’anno 1320.

Particolarmente noto tra gli escursionisti è lo stupendo panorama che si gode nelle vicinanze della chiesa. Il piccolo prato con panchine invita a fermarsi per un attimo ed a rilassarsi. Un ulteriore meta escursionistica molto amata è la romantica gola del rio Rastenbach. Soprattutto d’estate, quando a valle le temperature si alzano, troverete in questo luogo un piacevole rinfresco.

Anche il Sentiero della Pace porta attraverso il bosco di Castelvecchio. Naturalmente non può mancare una visita alle rovine della Basilica di San Pietro, probabilmente la chiesa più vecchia dell’intero Tirolo. Nei dintorni della chiesa sono state rinvenute delle nicchie a forma di conchiglia che risalgono all’età del bronzo (1.000 a. C.).

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni