Novale

La piccola località di Novale, Ried in tedesco, si trova a nord di Vipiteno, sulla strada per Colle Isarco.

Novale, frazione del comune di Vipiteno, si estende sulla sponda est del fiume Isarco a nord della città e comprende i piccoli insediamenti di Novale di Sopra (Oberried), Novale di Sotto (Unterried) e Lurches (Lurx). Le tre località, che sorgono tra il fondovalle dell’Alta Valle Isarco e i pendii soprastanti a un’altitudine compresa tra i 1.000 e 1.150 m s.l.m., sono collegate tra loro anche dal sentiero circolare di Vipiteno (Sterzinger Rundweg) e dal sentiero n° 21. A Novale di Sotto è degna di nota la chiesa di S. Stefano, eretta nel 17. secolo; a nord di Novale di Sopra sorgono lo slanciato mastio e i resti della cinta muraria del Castello della Strada (Burgruine Straßberg), risalente al 13. secolo.

Nelle vicinanze di Novale, oltre al centro storico di Vipiteno, inserito tra “I Borghi più belli d’Italia”, si trovano la zona escursionistica del Monte Cavallo e le valli Ridanna, di Fleres, Racines e Vizze. Sulle alture che dominano Novale, ai piedi di Cima Bianca (Weißspitze, 2.714 m ) e Cima Novale (Riedspitze), le malghe Platzalm e Prantner (1.780 m) sono amate mete escursionistiche. Nella stagione invernale, Malga Prantner è punto di partenza di una pista da slittino; lo sci può essere praticato nelle vicine stazioni di Monte Cavallo e Ladurns.

Alloggio consigliato: Novale

  1. Sporthotel Zoll
    Hotel

    Sporthotel Zoll