Prati

Prati, il capoluogo della Val di Vizze, si trova all’imbocco della valle e vanta una lunga tradizione mineraria.

Prati di Vizze è il capoluogo del comune di Vizze, al quale appartiene sin dal 1931, anno in cui i comuni di Prati e Vizze vennero accorpati. Situato all’imbocco della valle a 948 m s.l.m, dal Quattrocento al Settecento il settore minerario fu la maggior fonte di guadagno degli abitanti. Anche una fonderia fu gestita a Prati.

Tra i luoghi d’interesse di Prati di Vizze spiccano la chiesa parrocchiale di S. Croce, menzionata per la prima volta nel 1337, come anche la cappella ottangolare situata a 1 km di distanza dal paese, fatta costruire da Daniel von Elzenbaum zu Wiesenheim nel 1681. Anche il Castello di Moos è un edificio che attira gli sguardi, è una delle costruzioni più antiche del paese ed è raggiungibile attraverso il sentiero “Roanderweg”. Imperdibile anche una visita alla città di Vipiteno, situata a pochi km di distanza. Vipiteno è raggiungibile grazie ad un percorso ciclabile oppure ad un sentiero ideale per una passeggiata.

Sci di fondo in inverno, una gita in mountain bike in fondo alla valle oppure verso il Passo di Vizze (2,248 m) in estate, la natura incontaminata nei dintorni di Prati di Vizze è ideale per una vacanza all’insegna delle attività a cielo aperto.

Alloggi consigliati: Prati

  1. Hotel Wiesnerhof
    Hotel

    Hotel Wiesnerhof

  2. Hotel & Residence Rose
    Hotel

    Hotel & Residence Rose

suggerimenti ed ulteriori informazioni