San Giacomo a Vizze di Dentro

Vizze di Dentro si snoda fino al Passo Vizze ed è circondato da uno scenario alpino mozzafiato.

Nei pressi di San Giacomo inizia la Val di Vizze posteriore, detta anche Vizze di Dentro. Questa comprende le località di Quinzo (1.460 m) e Sasso (1.555 m) come anche il paese di San Giacomo che si adagia a 1.450 m s.l.m ed è abitato da circa 170 persone. Degni di nota sono l’antica chiesa parrocchiale con ornamenti lignei sul portale di San Giacomo e la chiesa parrocchiale gotica consacrata al patrono del paese.

La Val di Vizze vanta un paesaggio incontaminato e genuino. Dal borgo di Sasso in fondo alla valle si snoda fino al Passo di Vizze (2.246 m) attraversando un paesaggio caratterizzato da fienili e prati verdeggianti e collegando la valle al Zamser Grund nello Zillertal. Nei pressi del passo si trova il Rif. Passo di Vizze, una meta escursionistica per gli appassionati del rampichino e dell’alpinismo.

Tra gli aspetti più caratterizzanti di Vizze di Dentro lo scenario montuoso delle Alpi dello Zillertal con le sue vette principali del Gran Pilastro, Cima Grava, Cima Felbe e Punta Rossa. Uno dei rifugi più frequentati è il Rif. Gran Pilastro (2.715 m), punto di appoggio per l’escursione in alta montagna sul Gran Pilastro, come anche il Rif. Europa (2.686 m), all’interno del quale passa la linea di confine tra l’Italia e l’Austria. Da questo rifugio si scala il monte La Gerla. Consigliamo anche l’Alta Via Venna alla Gerla.

Sapevate che nella zona del fondovalle di Vizze si trovano ricchi giacimenti minerari come i cristalli di rocca, quarzo affumicato e zirconi? Vi preghiamo però di rispettare il divieto di raccolta.

suggerimenti ed ulteriori informazioni