Cima Libera

La Cima Libera (3.418 m s.l.m.) si trova lungo la linea di confine tra l’Italia e l’Austria, nel cuore delle Alpi dello Stubai.

La Cima Libera offre una vista panoramica da sogno e diverse possibilità di scalare la montagna, partendo sia dalla parte italiana che anche dalla parte austriaca. Un percorso parte a Masseria in Val Ridanna, percorrendo il sentiero fino al Rifugio Gino Biasi al Bicchiere (3.195 m s.l.m.). Per l’ascensione non serve un equipaggiamento e materiale per l’alpinismo invernale e su ghiacciai, anche se si deve passare per un tratto in neve e ghiaccio. La salita di ca. un’ora avviene lungo la cresta sud fino ad una cima laterale e prosegue in direzione nord ovest lungo la cresta che collega la cima principale.

Ulteriori baite e possibilità di ristoro lungo la via sono il Rifugio Vedretta Piana (2.254 m s.l.m.) e il Rifugio Vedretta Pendente (2.586 m s.l.m.). L’ascensione da nord passa invece dal Rifugio Nürnberger Hütte (2.297 m ü.d.M.). La Cima Libera si trova vicino alle vette molto conosciute Cima del Prete (3.456 m s.l.m.) e Pan di Zucchero (3.507 m s.l.m.), la cima pià alta delle Alpi dello Stubai.

Hotel per escursionisti: Vetrina delle offerte

  1. Hotel Falzeben: Avvento di montagna all’hotel Falzeben
    Hotel

    Avvento di montagna all’hotel Falzeben

    Avvento di montagna all’hotel Falzeben

    Avelengo - Falzeben - Merano 2000
    da 16/12/17 a 23/12/17
    7 notti da 658 € a persona

Alloggi consigliati

  1. Hotel Gassenhof
    Hotel

    Hotel Gassenhof

  2. Naturhotel Rainer
    Hotel

    Naturhotel Rainer

  3. Hotel Schneeberg
    Hotel

    Hotel Schneeberg

  4. Tonnerhof
    Hotel

    Tonnerhof

suggerimenti ed ulteriori informazioni