Cima di Malavalle

Al confine tra l’Alto Adige e il Tirolo Settentrionale, cioè tra l’Italia e l’Austria, è collocata a 3.463 m la Cima di Malavalle.

La Cima di Malavalle è situata nel crinale principale delle Alpi dello Stubai, a 7 km di linea d’aria dal Passo del Rombo. Dunque si trova a ovest della Val di Fleres in Alto Adige e a sudovest della Valle dello Stubai nel Tirolo Settentrionale. Le cime nei dintorni sono la Wilde Pfaff (3.456 m s.l.m.) e la Hohes Eis (3.392 m s.l.m.). Anche il Pan di Zucchero (Zuckerhütl) che con i suoi 3.505 m è la vetta più alta delle Alpi dello Stubai, si trova nelle vicinanze.

Nel 1869 la Cima di Malavalle è stata scalata per la prima volta da Richard Gutberlet e i suoi compagni per la parete nord. Ancora oggi questo tratto è la via normale. Punti d’appoggio sono il Rifugio Cima Libera (3.143 m s.l.m.) oppure il Rifugio Bicchiere (3.190 m s.l.m.). L’escursione in alta montagna porta in 3 ore dal Ghiacciaio di Malavalle, alla Forcella di Malavalle che poi per la parete nord conduce alla cima.

La montagna prende il nome tedesco di “Sonklarspitze” dal geografico militare e misuratore Carl Albrecht Sonklar di Innstädten. Nel XIX secolo è stato uno scopritore delle Alpi occidentali e un pioniere delle ricerche alpine. D’inverno, la Cima di Malavalle è molto popolare come meta per escursioni sciistiche.

Hotel per escursionisti: Vetrina delle offerte

  1. Hotel Falzeben: Avvento di montagna all’hotel Falzeben
    Hotel

    Avvento di montagna all’hotel Falzeben

    Avvento di montagna all’hotel Falzeben

    Avelengo - Falzeben - Merano 2000
    da 16/12/17 a 23/12/17
    7 notti da 658 € a persona

Alloggi consigliati

  1. Hotel Gassenhof
    Hotel

    Hotel Gassenhof

  2. Naturhotel Rainer
    Hotel

    Naturhotel Rainer

  3. Tonnerhof
    Hotel

    Tonnerhof

  4. Hotel Schneeberg
    Hotel

    Hotel Schneeberg

suggerimenti ed ulteriori informazioni