brenner pflersch tal winter brennero fleres inverno
brenner pflersch tal winter brennero fleres inverno

Fleres

La Val di Fleres, detta anche “valle dell’argento”, è una meta per chi apprezza la natura incontaminata.

La Val di Fleres si dirama da Colle Isarco, che si trova nella Wipptal o Alta Valle Isarco. La Val di Fleres si estende da 1.050 ai 1.245 m s.l.m e si snoda verso il cuore delle Alpi dello Stubai per una lunghezza di 16 km. Questa valle è considerata una delle più belle vallate alpine, soprattutto grazie alla sua natura incontaminata e genuina. Fleres è composto da insediamenti sparsi come Lasta, Gattern, Reisenschuh, Valmigna e Moncucco, i masi Stein di Fleres di Dentro sono i primi masi di questa zona, e risalgono al Duecento.

Durante una vacanza in questa bellissima zona non perdetevi una visita alla pietra storica mineraria, che presenta dei simboli runici, notevoli da un punto di vista storico, oppure una visita alla cappella di S. Antonio. La protagonista principale di questa zona rimane senza dubbio la natura stessa. Il Tribulaun di Fleres, ai piedi del quale si trova l’omonimo rifugio, sovrasta e domina la valle. Un’altra meta che consigliamo è la cascata “Hoelle” di Fleres. Nella stagione invernale, Fleres è coperto di un manto nevoso, per la gioia di coloro che amano le attività invernali all’aperto. Questo paesaggio da favola invita a fare escursioni con le ciaspole, scialpinismo, camminate invernali, oppure a trascorrere una giornata nel comprensorio sciistico di Ladurno, dove anche lo sciatore alpino Patrick Staudacher ha mosso i suoi primi passi sugli sci.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni