Redagno

Redagno, situato al bordo del Parco Naturale Monte Corno, invita ad una rilassata vacanza all’insegna della natura.

Diviso da Aldino solamente dall’impressionante burrone del Rio delle Foglie (Bletterbach), il paesino di Redagno si trova a ca. 1.550 m s.l.m., nel cuore di una natura intatta. Già l’illustre fisico Max Planck (1926) sapeva apprezzare questo paesaggio unico ed infatti trascorreva qui le sue vacanze.

Grazie alla vicinanza del Parco Naturale Monte Corno, una fitta rete di sentieri escursionistici vi porta attraverso una natura incontaminata. Il Rio delle Foglie, noto anche come il “Grand Canyon” dell’Alto Adige, è posto sotto tutela naturale ed è molto interessante da un punto di vista geologico. Il rispettivo museo geologico a Redagno, allestito nell’edificio Peter Rosegger, espone i più importanti reperti fossili di questa zona.

Durante la stagione invernale anche Redagno diventa un’amata meta di vacanze. Non è solo la vicina area sciistica del Passo Oclini ad attirare gli appassionati di sport invernali, infatti il romantico paesaggio ricoperto di un fresco strato di neve si adatta perfettamente a delle escursioni con le ciaspole o allo sci d’ alpinismo. Attorno al Corno Bianco si contano più di 50 km di piste da fondo.

suggerimenti ed ulteriori informazioni