Villa

Il capoluogo del comune di Rodengo è anche sede dell’imponente Castello di Rodengo, noto soprattutto per il famoso Ciclo di Iwein.

Il capoluogo del comune di Rodengo si adagia a 885 m s.l.m e conta all’incirca 500 abitanti. Villa delimita l’altipiano di Rodengo verso sud e nei pressi del Castello di Rodengo scende verso la gola della Rienza.

La chiesa di Villa invece colpisce anche solo per la sua posizione: guardando dalle mura del cimitero lo sguardo è attirato dalla profondità della gola della Rienza, sul lato opposto dall’altopiano di Maranza con il Gitschberg ed a sud dal Castello di Rodengo. Un edificio che merita essere visitato è la casa parrocchiale con meridiana gotica, il giardino, un pilone votivo ed un frutteto.

Castel Rodengo, eretto da Friedrich von Rodank nel 1140, è il simbolo di questa zona e troneggia su uno sperone sopra la Gola della Rienza. L’attrazione principale del castello, ancora abitato, è il ciclo di Iwein, una serie di affreschi dell’epoca dei cavalieri di Hartmann von Aue, considerato uno dei più antichi d’Europa. Da maggio ad ottobre il castello può essere visitato con guida.

Un nostro consiglio: una gita all’Alpe di Rodengo, una meta escursionistica per tutte le stagioni, non deve assolutamente mancare in un soggiorno a Rodengo. E per concludere una bella giornata di vacanza, giocate a birilli nel bar “Rodank” a Villa.

Alloggi consigliati: Villa

  1. Hotel Alpenrose
    Hotel

    Hotel Alpenrose

  2. Hotel Rodeneggerhof
    Hotel

    Hotel Rodeneggerhof

  3. Pension Volgger
    Pensione

    Pension Volgger

suggerimenti ed ulteriori informazioni