Escursione lungo i pendii meridionali del Latemar

Scoprire il meraviglioso paesaggio dolomitico tra Obereggen e Pampeago.

Una mattina d’ inizio estate andiamo alla scoperta dei pendii meridionali del Latemar. A Obereggen prendiamo la seggiovia “Oberholz” che ci porterà a 2.000 m.s.l.m dove imboccheremo il sentiero nr. 23 in direzione Mayrl Alm. Già presso la stazione a monte della seggiovia possiamo ammirare un bellissimo panorama sul Monte Regolo, Pala Santa e sul Corno Bianco e Nero. La Flora alpina è in piena fioritura e ci sorprende con la sua incantevole bellezza.

Al confine del bosco il sentiero procede attraverso cumuli di pietre e prati. Dopo una pausa alla malga Mayrl Alm proseguiamo verso il passo Pampeago dove imbocchiamo il sentiero nr. 505 che conduce alle malghe Ganischgeralm e Zischgalm (il giorno della nostra escursione era chiusa). Qui dobbiamo affrontare la prima vera salita: seguiamo il sentiero nr. 521 segnalato anche come “Sentiero geologico Dos Capel” passando su territorio trentino fino al Passo Feudo. Qui arrivano anche gli impianti di risalita della Val di Fiemme. Seguiamo il sentiero nr. 516 fino all’incrocio con il sentiero nr. 22.

Guardando in alto, lo sguardo cade sul Rifugio Torre di Pisa, visto l’avvicinarsi delle nubi però deicidamo raggiungere questa meta un altro giorno e decidiamo di incamminarci nuovamente sul sentiero nr. 22 verso Oberholz. Questa decisione si è rivelata la migliore visto che alcuni minuti dopo ha iniziato a piovere. Possiamo ammirare una bella vista sul paese di Pampeago! Assolutamente in perdibile durante la bella stagione è senza dubbio la flora alpina che qui si può ammirare con piacere ed oltre a questo anche la meravigliosa vista sulle cime del Latemar costituisce un interessante soggetto fotografico.

Autor: AT

Prima d’intraprendere questa escursione informatevi sulle condizioni del percorso.

Punto di partenza: Obereggen (Stazione a valle Oberholz-Lift)
Percorso: Obereggen/Oberholz - Mayrl – Passo Pampeago - Ganischger Alm – Passo Feudo - Oberholz
Segnavia: 23, 521 (Sentiero geologico Dos Capel), 516, 22
Lunghezza del percorso: ca. 8,3 km (giro complessivo)
Tempo di percorrenza: ca. 2,5 ore
Dislivello: ca. 460 m
Altitudine: tra 2.000 e 2.350 m
Effettuato: Giugno 2010
Maggiori informazioni: Associazione turistica Val d’Ega, Tel. +39 0471 616 567

Hotel per escursionisti: Vetrina delle offerte

  1. Hotel Sambergerhof: Periodo autunnale
    Hotel

    Periodo autunnale

    Periodo autunnale

    Villandro
    da 08/10/17 a 05/11/17
    4 notti da 300 € a persona
  2. Hotel Falzeben: Avvento di montagna all’hotel Falzeben
    Hotel

    Avvento di montagna all’hotel Falzeben

    Avvento di montagna all’hotel Falzeben

    Avelengo - Falzeben - Merano 2000
    da 16/12/17 a 23/12/17
    7 notti da 658 € a persona

Alloggi consigliati

  1. Hotel Pfösl
    Hotel

    Hotel Pfösl

  2. Hotel Sonnalp
    Hotel

    Hotel Sonnalp

  3. Piccolo Hotel
    Hotel

    Piccolo Hotel

  4. Hotel Oberlehenhof
    Hotel

    Hotel Oberlehenhof

  5. Hotel Marica
    Hotel

    Hotel Marica

suggerimenti ed ulteriori informazioni