Sexten St Veit Winter
Sexten St Veit Winter

San Vito

Gli impianti di risalita alla periferia di San Vito ti portano fino al Monte Elmo, la Montagna Avventura in mezzo alle Dolomiti di Sesto.

A San Candido si può proseguire verso il Tirolo Orientale o svoltare a destra nella vallata di Sesto. La località principale del comune è San Vito (St. Veit) lungo il Rio Sesto, un popolare punto di partenza per escursioni all'interno del Parco Naturale Tre Cime nelle Dolomiti di Sesto. Qui trovi anche tutti i servizi e le comodità garantite normalmente da un grande centro: la zona della Piazza Principale con i suoi bar e ristoranti, negozi, una farmacia e un noleggio di attrezzatura sportiva si estendono attorno alla Parrocchiale dei Santi Apostoli Pietro e Paolo. Per la sua realizzazione, gli abitanti del posto stanziarono 5.059 fiorini, donando anche legno di larice e abete rosso.

Durante un giro culturale alla scoperta di San Vito, questa chiesa merita sicuramente una visita: all'entrata del cimitero puoi ammirare i rinomati affreschi di Rudolf Stolz, che simboleggiano la danza macabra fra uomini e scheletri. Oltre a questo ciclo, il pittore è stato il creatore di molti altri capolavori, al punto tale da dedicargli un intero museo realizzato in pieno centro paese. Il secondo museo della località è la Collezione di Presepi Stabinger, una delle quattro esposizioni presenti sul territorio altoatesino, che custodisce presepi orientali e tirolesi di notevole valore.

In questa zona non è difficile trovare delle attività da svolgere, lo spettacolare panorama all'aria aperta è come una calamita: il sentiero circolare di Sesto si presta bene per scoprire il paese, offrendoti uno spaccato della sua storia, degli aspetti culturali e dell'ambiente naturale. Per l'escursionismo ti suggeriamo la Val Campo di Dentro, dove sorge il Rifugio Tre Scarperi, così come il percorso che circumnaviga le possenti Tre Cime di Lavaredo. Un altro tipo di movimento è offerto dalla piscina all'aperto di Waldheim, dalla palestra d'arrampicata Dolomitenarena e dal maneggio. D'estate, l'Olperl attende i visitatori più piccoli sul Monte Elmo, un essere misterioso con due occhi grandi e lucenti: gli impianti di risalita partono direttamente ai margini del paese. D'inverno apre i battenti l'area sciistica 3 Cime Dolomiti insieme al nuovo funpark.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggio consigliato: San Vito

Suggerimenti ed ulteriori informazioni