Albes

Albes, con il suo suggestivo centro storico si trova a sud di Bressanone.

Situato a circa 4 km dalla storica sede vescovile, Albes è la frazione più meridionale del comune di Bressanone, si trova ad un’altitudine di 560 m s.l.m e conta all’incirca 600 abitanti. I primi insediamenti umani in quest’area risalgono all’età del Bronzo e nel 955 Albes venne menzionata per la prima volta in documenti scritti con il nome di “Allpines”.

Albes ha circa 420 abitanti e si estende lungo il Rio Eores. All’ombra del monte Musberg che protegge il paese dal vento del nord, Albes vanta un clima relativamente mite. D’estate il caldo è meno intenso che altrove, i fiori in primavera sbocciano prima che in altre regioni, l’autunno si trattiene un po’ più a lungo e l’inverno è meno gelido. Nella stagione invernale, la montagna di casa Plose è una meta molto amata.

Fino ad oggi il carattere di villaggio storico è stato preservato, grazie ai suoi stretti e suggestivi vicoli ed al centro storico che in parte è sotto tutela monumentale. La chiesa parrocchiale è consacrata ai SS. Hermagoras e Fortunat. Pur essendo molto più antica, fu menzionata per la prima volta nel 1214. Tuttavia la chiesa più antica è la chiesa di S. Margareta.

Un nostro consiglio: una passeggiata da Albes a Cleran oppure una gita lungo la ciclabile della Valle Isarco.

suggerimenti ed ulteriori informazioni