Arrivo in cima alla salita sul sentiero con vista sulla Valle di Tires Val d Ega e Nova Levante
Arrivo in cima alla salita sul sentiero con vista sulla Valle di Tires Val d Ega e Nova Levante

Escursione al Rifugio Roda di Vael

Un amato itinerario ai piedi delle pareti della Catena della Roda di Vael, sottogruppo sudoccidentale del Gruppo del Catinaccio.

Dal parcheggio “Kaiserstein” sulla strada tra Passo Costalunga e Passo Nigra, raggiungibile anche con bus di linea, ci incamminiamo sul ripido sentiero n°9 che sale in strette serpentine verso il Passo del Vaiolon. Superato questo primo tratto di oltre 400 m di dislivello, il resto dell’itinerario non presenterà altre salite di rilievo. Giunti all’altezza del sentiero n° 552, che attraversa in piano i pendii ai piedi delle maestose pareti Ovest del Gruppo del Catinaccio, lo imbocchiamo sulla destra in direzione del Rifugio Paolina e dell’aquila del monumento a Theodor Christomannos.

Accompagnati dal bel panorama sulla Val di Fassa, proseguiamo seguendo il segnavia 549 fino all’ormai non lontano Rifugio Roda di Vael / Rotwandhütte, dove ci concediamo una gradita sosta. Per fare ritorno al punto di partenza scegliamo una via alternativa a quella dell’andata: scendiamo verso il Passo Costalunga sul sentiero 548 e proseguiamo verso il parcheggio sul “Sentiero delle Perle” 1A.

A fronte di un impegno relativamente modesto (la ripida salita iniziale può anche essere evitata avvalendosi della seggiovia Paolina), questo itinerario permette di accedere a uno dei settori più affascinanti del regno di Re Laurino, tra il chiaro delle rocce dolomitiche, il verde dei prati baciati dal sole e l’azzurro intenso del cielo.

Avviso: si tratta di un itinerario molto popolare, che in alta stagione può essere facilmente affollato. Se possibile, meglio affrontarlo in un giorno infrasettimanale.

Autore: Giacomo Roccabruna

Se volete intraprendere questa escursione, informatevi prima delle attuali condizioni direttamente sul posto!

Punto di partenza: parcheggio “Kaiserstein” sulla strada tra Passo Costalunga e Passo Nigra
Segnavia: n. 9, 552, 539, 549, 548, 1A
Lunghezza del percorso: ca. 11 km
Tempo di percorrenza: ca. 4 ore
Dislivello: 600 m
Altitudine: tra 1.750 e 2.283 m s.l.m.
Escursione intrapresa: giugno 2017

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni