prad lichtenberg winter prato montechiaro inverno
prad lichtenberg winter prato montechiaro inverno

Montechiaro

Ai piedi delle imponenti rovine di Castel Montechiaro.

Montechiaro, frazione di 390 abitanti del comune di Prato allo Stelvio, sorge a 930 m s.l.m., a nord-ovest della località di Agumes, all’imbocco della Alptal che si inerpica sulle pendici del Monte Cavallaccio-Piz Chavalatsch.

Il piccolo borgo è dominato dalle rovine di Castel Montechiaro (Lichtenberg), fatto erigere nel XIII secolo sull’omonima altura dai conti di Tirolo, a difesa della bassa Val Venosta dalle mire dei Vescovi di Coira. Della lunga storia del castello restano - oltre alle imponenti mura - alcuni rari affreschi a carattere profano, trasferiti nel Ferdinandeum di Innsbruck per le cattive condizioni della struttura, oggi sottoposta a lavori di consolidamento. Dalle mura si gode di una sterminata vista sulla Val Venosta e sul quasi dirimpettaio Castel Coira a Sluderno.

Degne di nota, negli immediati dintorni, anche le piccole chiese di S.ta Cristina di Pinet e di S. Giuseppe al Montechiaro. Montechiaro si trova inoltre lungo percorso venostano del Cammino di San Giacomo, nel tratto che collega Glorenza ad Agumes e Prato allo Stelvio, ideale per rilassanti passeggiate.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni