barbian kollmann barbiano colma
barbian kollmann barbiano colma

Colma

Anche Goethe conobbe Colma, punto di partenza dell’antica strada degli imperatori.

Colma si adagia sui dolci pendii soleggiati della bassa Valle Isarco ed è circondata da sentieri storici, cascate, locali Buschenschank e vigneti. Si trova a 499 m s.l.m e ha circa 250 abitanti.

Una volta, Colma era il punto di partenza della strada degli imperatori che portava a Bolzano attraverso il Renon, dato che la conca della Valle Isarco, da Colma a Cardano, era impraticabile. Nel 1483 il Castello di Friedburg venne istituito come dogana, oggi è di proprietà privata e ospita una locanda. Consigliamo una visita alla chiesa di S. Leonardo e alla chiesa della Trinità, una volta, collegata alla stazione dogana.

Un nostro consiglio: come libro di viaggio vi consigliamo il “Viaggio in Italia” di Goethe, un’opera in cui anche Colma viene menzionata.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere