Colma

Anche Goethe conobbe Colma, punto di partenza dell’antica strada degli imperatori.

Colma si adagia sui dolci pendii soleggiati della bassa Valle Isarco ed è circondata da sentieri storici, cascate, locali Buschenschank e vigneti. Si trova a 499 m s.l.m ed ha circa 250 abitanti.

Una volta Colma era il punto di partenza della strada degli imperatori che portava a Bolzano attraverso il Renon, dato che la conca della Valle Isarco, da Colma a Cardano, era impraticabile. Nel 1483 il Castello di Friedburg venne istituito come dogana, oggi è di proprietà privata ed ospita una locanda. Consigliamo una visita alla chiesa di S. Leonardo ed alla chiesa della Trinità, una volta collegata alla stazione dogana.

Un nostro consiglio: come libro di viaggio vi consigliamo il “Viaggio in Italia” di Goethe, un’opera in cui anche Colma viene menzionata.