Picco della Croce

Composto da due vette, il Picco della Croce si trova nel cuore della Val di Vizze nei Monti di Fundres.

Il Picco della Croce (3.135 m s.l.m.), Wilde Kreuzspitze in tedesco, è una delle cime più alte nei dintorni di Bressanone, e quindi un’amata meta con una spettacolare vista panoramica. Vari percorsi ben marcati portano sulla cima, partendo dal Rifugio Vipiteno al Picco della Croce (2.344 m s.l.m.) a Borgone nella Val di Vizze, o dal Rifugio Bressanone (2.307 m s.l.m.) nella Valle di Valles.

Lungo il sentiero da Borgone verso il Rifugio Vipiteno, si passa per un monumento naturale protetto, una sorgente con stalattiti e stalagmiti larga ben 10 metri. Il percorso alternativo per il Rifugio Bressanone invece è più ripido, ma anche più corto: da questa baita si prosegue per l’Alta Via di Fundres, passando per la cosiddetta Forcella Val di Fumo. Libro e croce di vetta si trovano sulla cima secondaria, che si trova a sud-est ed è 10 metri più bassa (3.125 m s.l.m.).

Arrivati in cima, si apre una vista panoramica sul Lago Selvaggio che brilla al sole sotto la vetta. Un’escursione sulla vetta del Picco della Croce può anche essere combinata con l’escursione alla Cima di Valmala (3.022 m s.l.m.), con pernottamento presso il Rifugio Bressanone. Durante l’inverno, il monte è un’amata meta per escursioni sciistiche.

Alloggi consigliati

  1. Hotel Alpenrose
    Hotel

    Hotel Alpenrose

  2. Naturhotel Rainer
    Hotel

    Naturhotel Rainer

  3. Taubers Unterwirt
    Hotel

    Taubers Unterwirt

  4. Hotel Gassenhof
    Hotel

    Hotel Gassenhof

  5. Alpin Hotel Masl
    Hotel

    Alpin Hotel Masl

Suggerimenti ed ulteriori informazioni