antlas st andreas kirche
antlas st andreas kirche

Escursione da Campodazzo a S. Andrea presso Antlas

L’antico sentiero dell’Imperatore (via Kaiser), Kaiserweg in tedesco, porta dalla Valle Isarco fino alle soleggiate località del Renon: durante una bella giornata d’autunno visitiamo la chiesetta di Sant’Andrea ed il maso Zunerhof nella località Antlas.

La nostra breve passeggiata dalla Valle Isarco al Sentiero delle castagne (ted. Kastanienweg) inizia a Campodazzo (possibilità di parcheggio e collegamento con autobus). Sulla strada del Brennero oltrepassiamo la tabella informativa “via Kaiser” (sentiero dell’Imperatore). Percorreremo questo sentiero (nr. 9) per un po’ di tempo. Inizialmente passiamo per dei vigneti, dopodiché si sale ripidamente attraverso un fitto bosco di latifoglie. In alcuni tratti è ancora presente la vecchia pavimentazione in pietra (attenzione: può essere scivoloso). Sui soleggiati pendii sopra la Valle Isarco saliamo sempre più in alto, fino a raggiungere i prati di Antlas.

La piccola località di Antlas si trova sotto Longostagno a circa 750 m.s.l.m.. Seguiamo la strada verso nord fino al Zunerhof, uno storico maso contadino del XII secolo, che oggi è un amato maso con mescita. Proseguiamo fino alla chiesa di Sant’Andrea. La piccola chiesa, che si trova su una collina, risale al XIV secolo. Recentemente è stato scoperto un ciclo di affreschi raffigurante San Cristoforo, Santa Margherita, Santo Stefano e San Lorenzo. Una particolarità è la cassa dove viene riposta la bandiera con l’immagine di Sant’Andrea. Dopo una piacevole sosta al maso Zuner torniamo a valle percorrendo la stessa strada dell’andata.


Autore: AT

Prima di intraprendere questa escursione è consigliabile informarsi sul posto circa le condizioni del meteo e del percorso!


Punto di partenza: Campodazzo (centro del paese)
Meta: Zunerhof / S. Andrea presso Antlas
Segnavia: n. 9 ("zum Keschtnweg")
Lunghezza del percorso: ca. 3 km (ogni direzione)
Tempo di percorrenza: ca. 1 ora (ogni direzione)
Dislivello: ca. 430 m
Altitudine: tra 370 e 800 m s.l.m.
Intrapresa a: ottobre 2019


Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni