Giro delle malghe di Proves

Da secoli il territorio a sud-ovest del Passo Castrin è utilizzato come alpeggio dalle comunità rurali di lingua italiana e tedesca. La fine di giugno è un otttimo periodo per ammirare in tutto il suo splendore la fioritura dei prativi in quest’angolo della Catena delle Maddalene .

La nostra escursione parte dal parcheggio tra i tunnel della strada del Passo Castrin (Hofmahdjoch), che segna lo spartiacque tra i bacini del torrente Valsura (Falschauerbach), che scorre in Val d’Ultimo, e del torrente Pescara, che sfocia nelle acque del Lago di S. Giustina in Val di Non. Il segnavia “Malga Castrin / Hofmahd” ci indirizza in direzione nord lungo il lato orientale della strada. Raggiungiamo in breve i prati della Malga Castrin, un mare di orchidee e altri innumerevoli fiori alpini. Il sentiero n. 133 piega a sinistra e torna nel bosco, prima di raggiungere i prati del Malghetto di Cloz (Obere Alm).

Rimaniamo sul sentiero n. 133, che tra larici e pini mughi ci conduce alla Malga Kessel, in una conca (“Kessel” in tedesco) tra Cima Belmonte (Schöngrub), Vedetta Alta (Hochwart) e Monte Ometto (Mandelspitz), da dove partono i sentieri che scendono in Val d’Ultimo. Scendiamo lungo la strada forestale in direzione della Malga Kessel di Sotto (possibilità di ristoro), per proseguire il nostro giro verso la Malga Cloz (Clazner Alm) e la Malga Revò (Rawaner Alm).

La Malga Cloz e la Malga Revò appartengono alle comunità rurali degli ononimi paesi dell’italofona Val di Non trentina, e si distinguono anche nello stile costruttivo da quelle della tedesca Alta Val di Non (Deutschnonsberg): completamente in pietra le prime, in larga parte di legno le seconde. Una piacevole, non impegnativa escursione sul confine tra due aree linguistiche, gratificante anche dal punto di vista paesaggistico e botanico.

Autore: AT

Attenzione: prima di intraprendere questa escursione è consigliabile informarsi sul posto circa le condizioni del tempo e dell’itinerario.

Partenza: parcheggio Passo Castrin (Hofmahdjoch), subito dopo il tunnel, raggiungibile anche con bus di linea Ultimo-Proves-Lauregno
Percorso: Malga Kessel di Sopra - Malga Kessel di Sotto, Malga Revò, Malga Cloz
Segnavia: n. 8, 133, 7, 11, 6, 8
Difficoltà: E – itinerario privo di difficoltà
Dislivello: ca. 450 m
Altitudine: tra 1.680 e 1.932 m s.l.m.
Lunghezza: ca. 7,5 km
Tempo di percorrenza: tra 2 e 3 ore
Periodo: giugno 2013

Hotel per escursionisti: Vetrina delle offerte

  1. Hotel Falzeben: Avvento di montagna all’hotel Falzeben
    Hotel

    Avvento di montagna all’hotel Falzeben

    Avvento di montagna all’hotel Falzeben

    Avelengo - Falzeben - Merano 2000
    da 16/12/17 a 23/12/17
    7 notti da 658 € a persona

Alloggi consigliati

  1. Hotel Arosea
    Hotel

    Hotel Arosea

  2. Erlebnishotel Waltershof
    Hotel

    Erlebnishotel Waltershof

  3. Silena
    Hotel

    Silena

  4. Hotel Schneeberg
    Hotel

    Hotel Schneeberg

  5. Hotel Torgglerhof
    Hotel

    Hotel Torgglerhof

suggerimenti ed ulteriori informazioni