In montagna con il cane

Suggerimenti e regole da rispettare per portare con sé il proprio cane durante un’escursione in montagna, con alcune proposte di itinerari dog-friendly.

D’estate, d’inverno o nelle altre stagioni, un’escursione in compagnia del proprio cane è sempre un’esperienza che regala piacevoli momenti da condividere tra animali e padroni. Abbiamo selezionato, tra gli innumerevoli itinerari escursionistici dell’Alto Adige, quelli a nostro avviso più adatti a essere affrontati portando con sé un cane.

Anche in Alto Adige, durante le escursioni in montagna, capita spesso di incontrare cani non tenuti al guinzaglio e lasciati liberi di scorrazzare. Va invece tenuto presente che l’obbligo del guinzaglio vale anche al di fuori dei centri abitati.

Soprattutto nelle vicinanze di capi o mandrie di bestiame al pascolo, tenere il cane sotto controllo e al guinzaglio è importante per la sicurezza di tutti – anche se l’animale è tranquillo e obbediente. Le mucche avvertono facilmente la presenza dei cani come una minaccia, specialmente se hanno dei vitelli da proteggere: un cane lasciato libero di infastidirle correndo e abbaiando può scatenare reazioni aggressive e pericolose negli altrimenti pacifici bovini.

Oltre che segno di buona educazione e senso di responsabilità, raccogliere gli escrementi del proprio cane è un obbligo da rispettare sempre, anche sui sentieri di montagna.

Anche se lungo la maggior parte degli itinerari non è difficile trovare corsi o specchi d’acqua in cui far abbeverare il cane, è buona norma portare con sé un’adeguata riserva d’acqua anche per gli escursionisti a quattro zampe. Per situazioni di pericolo o per il trasporto su mezzi pubblici come bus e funivie, non va inoltre dimenticata la museruola.

Di seguito una selezione di itinerari a misura di cane, dalla semplice passeggiata alla più impegnativa escursione in alta quota. Si raccomanda di prestare attenzione alle indicazioni relative a difficoltà, lunghezza e dislivello riportate in calce a ogni escursione suggerita, per non sovraffaticare inutilmente e condurre in situazioni di pericolo gli animali che ci accompagneranno.

suggerimenti ed ulteriori informazioni