Meteorologia in inverno

Paesaggi innevati - e potersi godere il sole lo stesso. Così si presenta la giornata invernale tipica in Alto Adige.

Tempeste di neve qui sono una vera rarità, a differenza di tante altre zone dell’arco alpino: grazie alle posizione protetta dalle catene montuose delle Alpi centrali che proteggono l’Alto Adige dai forti venti umidi e freddi provenienti da nord. Le precipitazioni si presentano regolarmente, ma non prevalgono sulle giornate di sole.

Ci sono notevoli differenze tra le diverse valli - la bassa Val d’Adige intorno a Bolzano ad esempio, non è sottoposta a grandi quantità di neve. Le temperature intorno ai zero gradi fanno ghiacciare il Lago di Caldaro che diventa un’unica pista da ghiaccio per gli amanti del pattinaggio.

Le maggiori quantità di neve cadono nelle zone sciistiche della Val Venosta, Val Gardena o in Val Pusteria. Le temperature in questi luoghi più alti fanno sí che la neve non si scioglie subito prolungando la stagione sciistica.

I dati del grafico (in alto su questa pagina) rappresentano i valori medi giornalieri con minime e massime. I dati di Bolzano città valgono per tutte le zone basse da 200 a 500 m s.l.m. Le zone sciistiche, collocate tutte sopra i 1000 m, presentano temperature simili al Passo Resia (Val Venosta) o a Dobbiaco (Val Pusteria).

Bolzano:
> dicembre: min. -3 max. 6 °C
> gennaio: min. -5 max. 5 °C
> febbraio: min. -2 max. 8 °C

Dobbiaco:
> dicembre: min. -6 max. 0 °C
> gennaio: min. -6 max. 1 °C
> febbraio: min. -4 max. 5 °C

Passo Resia:
> dicembre: min. -5 max. 0 °C
> gennaio: min. -6 max. 2 °C
> febbraio: min. -4 max. 5 °C

Alloggi consigliati

  1. Hotel Gassenhof
    Hotel

    Hotel Gassenhof

  2. Hotel Goldener Adler
    Hotel

    Hotel Goldener Adler

  3. Hotel Traube
    Hotel

    Hotel Traube

  4. Schwarzenstein
    Hotel

    Schwarzenstein

suggerimenti ed ulteriori informazioni