Bagni di fieno

Il tipico bagno di fieno dell’Alto Adige, non aiuta solamente le gambe affaticate, ma esercita anche un’azione depurativa e curativa sul corpo.

Gambe stanche ed affaticate? Antiche pratiche contadine ci insegnano che non c’è niente di meglio che un bagno di fieno per avvertire subito una sensazione di sollievo.

In Alto Adige, la materia prima necessaria per un bagno di fieno, si trova quasi davanti alla porta di casa. L’erba dell’alpeggio contenente moltissime qualità di erbe officinali viene falciata o la mattina o la sera per non perdere gli oli essenziali in esse contenuti. Arnica, Timo, Alchimille oppure Potentilla, diverse piante officinali si mescolano così tra l’erba che viene seccata e preparata per essere utilizzata nei bagni di fieno. L’erba essiccata, divenuta fieno è pronta per essere utilizzata per i benefici bagni. A contatto con l’acqua i Schizomiceti, organismi unicellulari vegetali, danno inizio ad un processo di riscaldamento, così si può iniziare a sudare.

I bagni di fieno agiscono positivamente su tutto l’organismo, diminuiscono la ritenzione idrica, ed un bagno nel fieno profumato migliora la circolazione sanguigna, rilassa e stimola i muscoli. Anche le persone allergiche possono immergersi in un bagno di questo tipo, dato che il fieno bagnato non disturba chi soffre di raffreddore da fieno.

Il luogo che vanta la più lunga tradizione di bagni di fieno in Alto Adige, è senza dubbio Fiè allo Sciliar, però potrete provare questo tipo di bagni anche in molti altri luoghi dell’Alto Adige.

Hotel benessere: Vetrina delle offerte

  1. Hotel Lüsnerhof: Pacchetto romantico per noi due
    Hotel

    Pacchetto romantico per noi due

    Pacchetto romantico per noi due

    Luson
    da 03/09/17 a 05/11/17
    3 notti da 384 € a persona

Alloggi consigliati

  1. Hotel Alpenflora
    Hotel

    Hotel Alpenflora

  2. Dolomit Resort Cyprianerhof
    Hotel

    Dolomit Resort Cyprianerhof

  3. Hotel Schgaguler
    Hotel

    Hotel Schgaguler

suggerimenti ed ulteriori informazioni