Trafoi all’Ortles

Ai piedi del maestoso massiccio dell’Ortles, cima più elevata dell’Alto Adige, sorge l’idilliaco paese di Trafoi.

Il pittoresco paese di Trafoi all’Ortles è situato all’estremità occidentale dell’Alto Adige - alla quota di 1.570 m s.l.m. - ai piedi del gruppo dell’Ortles e lungo la strada panoramica che porta al Passo dello Stelvio, il più elevato valico transitabile d’Italia ed il terzo in Europa.

La natura intatta che caratterizza l’affascinante paesaggio dei dintorni di Trafoi li rende terreno ideale per escursioni ed ascensioni di ogni genere, a piedi od in mountain-bike, con la famiglia o alla ricerca di sfide più ambiziose; gli oltre 300 giorni di sole all’anno ed i panorami mozzafiato sulle Alpi sono un’irresistibile attrazione per ogni appassionato della montagna.

Chiese, rocche, monasteri e diversi beni storici e culturali nelle vicinanze - come Castel Coira a Sluderno od il monastero di Müstair - sono garanzia di sicuro interesse anche per gli appassionati di tradizione e cultura; Naturatrafoi ed Aquaprad, centri visite del Parco Nazionale dello Stelvio, completano un’offerta in perfetta combinazione tra natura e cultura.

D’inverno, Trafoi all’Ortles - ben nota anche come paese natale del celeberrimo sciatore Gustav Thoeni - è pronta a trasformarsi in località sciistica a misura di famiglie. Giunti con la seggiovia fino ai 2.250 m del Rif. Forcola, impossibile non soffermarsi sulla sua terrazza soleggiata, punto panoramico privilegiato per godere di una vista mozzafiato sulle montagne circostanti, prima di ripartire per entusiasmanti sciate su 10 km di piste, da 2.250 m s.l.m. fino in paese, oppure per escursioni con le ciaspole o spensierate slittate.

Alloggi consigliati: Trafoi all’Ortles

  1. Hotel Madaccio
    Hotel

    Hotel Madaccio

  2. Hotel Bella Vista
    Hotel

    Hotel Bella Vista

suggerimenti ed ulteriori informazioni