Rotwildgehege Sommer
Rotwildgehege Sommer

Riserva di cervi Tre Fontane Sacre

A Trafoi all’Ortles c’é una riserva dove è possibile osservare i cervi nel loro ambiente naturale.

Lungo la strada che porta al Passo dello Stelvio, nei pressi di Trafoi all'Ortles, si trova il bellissimo Santuario Tre Fontane Sacre (Hl. Drei Brunnen), un luogo di pellegrinaggio con una lunga storia. È situato vicino al Rio Madriccio, nel cuore dello spettacolare mondo alpino del Parco Nazionale dello Stelvio. E proprio qui venne aperto nel 2006 una riserva di cervi, dove osservatori pazienti possono osservare questi regali animali nel loro ambiente naturale.

Il cervo è un animale molto schivo, e a causa della grande civilizzazione dei suoi luoghi è passato dall'essere un attivo animale diurno ad animale quasi notturno. Per questo, durante il giorno, è molto difficile vedere dei cervi soprattutto durante le calde giornate estive. Camosci e cervi sono anche presenti in gran numero nel Parco Nazionale dello Stelvio.

Una seconda riserva di cervi, "Fragges", si trova a soli pochi km di distanza a Stelvio, e deve il suo nome al borgo di Fragges, che - come Trafoi - fa parte del comune di Stelvio. Direttamente dalla riserva parte una bellissima escursione, che conduce in due ore al Rifugio Forcola a 2.153 m di altitudine. E come si raggiungono le riserve di cervi in Val Venosta? Una strada arriva quasi fino al Santuario Tre Fontane Sacre, con possibilità di parcheggio. Da lì, il sentiero ti porta in pochi minuti alla chiesetta oppure alla riserva. Anche fino a Fragges arriva una strada asfaltata.

Contatti

Ingresso

liberamente accessibile

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni