Apfelfest
Apfelfest

Festa della Mela di Naz-Sciaves

Ogni ottobre torna l’appuntamento con la grande Festa della Mela, in cui viene incoronata la nuova Regina delle Mele di Naz-Sciaves

Sull'idilliaco altopiano di Naz-Sciaves, in Valle Isarco, si coltivano tra le più pregiate mele dell'Alto Adige. Dopo lo splendore della fioritura dei meli che tinge l'altopiano di bianco e rosa, gli alberi si riempiono via via di frutti, che matureranno lentamente durante tutta l'estate. Al termine del raccolto, non resta che festeggiare: è il momento della Festa delle Mela, con l'incoronazione della Regina, che da ormai trent'anni rallegra la seconda domenica di ottobre. La festa viene inaugurata ufficialmente con un Frühschoppen, il tradizionale brunch a base di Weißwurst, Brezen e birra di frumento, e musica dal vivo, con degustazioni delle mele appena raccolte.

Momento clou è la grande sfilata per il paese, con carri splendidamente decorati, bande musicali e la carrozza che trasporta le due Regine delle Mele, quella in carica e quella ancora da incoronare. Non manca un'enorme corona di mele, realizzata con circa 3.000 frutti. Al termine della sfilata si celebra l'incoronazione della nuova Regina, che farà da ambasciatrice dell'altopiano e dei suoi prodotti in Italia e all'estero. Ad arricchire la Festa della Mela di Naz-Sciaves (Apfelfest Natz-Schabs), non manca un mercato contadino. In primavera, Naz-Sciaves è teatro di un altro grande festival, la Festa della Fioritura - ovviamente alla presenza della Regina delle Mele in carica.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni