Bruecke zur Kirche
Bruecke zur Kirche

Escursione alla chiesetta delle Tre Fontane Sacre

La chiesetta delle Tre Fontane Sacre in Val Venosta, ha una storia molto particolare.

Per la nostra escursione di oggi, con due bambini piccoli, abbiamo scelto una meta molto particolare: la chiesetta delle Tre Fontane Sacre di Trafoi. La passeggiata per arrivare a questo luogo di pellegrinaggio è molto piacevole e la natura circostante è diventata un “parco giochi” davvero speciale per i nostri bambini. Grazie ad una meravigliosa giornata primaverile, anche il viaggio fino a Trafoi in Val Venosta è diventato una meravigliosa esperienza. Affrontati i primi tornanti per il passo dello Stelvio troviamo il nostro punto di partenza: il centro del Parco Naturale “naturatrafoi” che si trova esattamente dietro l’Hotel Bella Vista di Trafoi. Proprio l’Hotel Bella Vista è il luogo di nascita del famoso campione di sci altoatesino Gustav Thöni.

Un bambino (1 anno) nel marsupio, l’altro (3 anni) a piedi, così iniziamo la nostra escursione. Con noi abbiamo portato uno zaino con tutto il necessario per un pic-nic, per giocare e naturalmente vestiti caldi, dato che a 1.400 – 1.500 metri se tira il vento, può diventare fresco. Oltrepassiamo la chiesa parrocchiale, attraversiamo i prati fino ad un campeggio e da lì in poi seguiamo sempre il segnavia nr. 18. Proseguiamo attraverso il bosco fino a raggiungere una caserma. Accanto alla caserma troviamo una piantina del Parco Nazionale dello Stelvio così come segnavia. Seguiamo il sentiero che passa accanto alla chiesetta e dopo pochi metri troviamo un area pic-nic con tavolini e sedie dove ci fermiamo. I bambini corrono allegri ed i caldi raggi solari ci invitano a fare un riposino. Importante: a fine pic-nic portate con voi la vostra spazzatura, qui non ci sono ne bidoni ne cestini, e trattandosi di un’area protetta, bisogna rispettarla per mantenere intatta la sua bellezza.

Alla fine dell’area pic-nic vediamo il ponte che attraversa il rio Madaccio (Madatschbach) e porta alla chiesetta. La leggenda racconta che qui sia avvenuto un miracolo (vedi “Saghe e leggende”). Ci stupiamo delle protesi di legno che si trovano a sinistra dell’entrata della chiesa e che, come le colorate finestre della chiesa, raccontano delle tante grazie ottenute. Accanto alla chiesa si trova un edificio dove è possibile leggere la leggenda delle tre fonti, è presente anche una cappella ed i servizi. Oltre la fontana possiamo ammirare un meraviglioso panorama con cascate e sul vicino massiccio montuoso dell’Ortler. Per fare ritorno al nostro punto di partenza percorriamo la via dell’andata. Purtroppo non ci è rimasto abbastanza tempo per una visita al centro visitatori del parco naturale “naturatrafoi”, però ce lo ricorderemo per la prossima visita in val Venosta.

Avviso: un’alternativa alla passeggiata può essere percorrere la strada principale in macchina fino al cartello “Santuario Tre Fontane”, arrivati al parcheggio la chiesetta si raggiunge in 5 minuti a piedi.

Autore: MS

Se volete intraprendere questa escursione, informatevi prima delle attuali condizioni direttamente sul posto!

Punto di partenza: centro visitatori “naturatrafoi” a Trafoi
Segnavia: n. 18
Tempo di percorrenza: ca. 45 minuti (a direzione)
Escursione intrapresa a: inizio giugno 2011
A misura di famiglia? Assolutamente. Piacevole passeggiata con meta ideale per famiglie.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni