S. Cipriano

S. Cipriano, una frazione del comune di Tires, è un amato punto di partenza per innumerevoli escursioni.

Il piccolo paesino di S. Cipriano si trova a 1.071 m s.l.m., a ca. 3 km di distanza dal capoluogo del comune. Questo tranquillo paese montano è un perfetto punto di partenza per numerose escursioni attraverso il magico mondo delle Dolomiti, come anche attraverso il Parco Naturale Sciliar-Catinaccio.

La piccola chiesetta di San Cipriano, dalla quale prese il nome il paese, costituisce senza dubbio un importante punto d’interesse. Fu costruita nel XIII secolo in stile tardo romanico ed è consacrata ai Santi Cipriano e Giustina. Le pitture murali esterne risalgono al XVII secolo e raccontano la leggenda del salvataggio del prato “Platzliner” da parte di Cipriano e Giustina. La leggenda narra che, Cipriano e Giustina protessero il prato ed il gregge con i loro mantelli dai fulmini che Dio stava scagliando dal cielo.

Un nostro consiglio: un’escursione al cosiddetto “Proa”, un grandissimo prato sopra S. Cipriano da dove si gode di uno stupendo panorama sull’intero massiccio del Catinaccio. Al tramonto è il luogo perfetto da dove ammirare l’enrosadira, ovvero il tingersi di rosa del Catinaccio.

Alloggi consigliati: S. Cipriano Mostra tutti

  1. Berghotel Piné
    Hotel

    Berghotel Piné

  2. Dolomit Resort Cyprianerhof
    Hotel

    Dolomit Resort Cyprianerhof

suggerimenti ed ulteriori informazioni