Palla Bianca

La seconda vetta più alta delle Alpi Venoste - dopo la 3.768 m alta Wildspitze - è la Palla Bianca, più bassa di soli 30 metri.

La Palla Bianca, chiamata Weisskugel in tedesco, è collocata al confine tra l’Alto Adige e il Tirolo Settentrionale, e sta quindi al confine tra l’Austria e l’Italia. È circondata da ghiacciai come il Hintereisferner, il Ghiacciaio di Mazia e quello della Vallelunga. La località più vicina è Melago nella Vallelunga che dista 7 km in linea d’aria dalla vetta.

La Palla Bianca è stata scalata per la prima volta nella metà del XIX secolo da Johann Gurschler e Josef Weitthalm dalla parte altoatesina della Val Senales. Anche Giovanni d’Asburgo-Lorena rimase così impressionato dalla vetta della Palla Bianca che la descrisse dopo il valico del Hochjoch nel 1846. Oggi la via normale porta dal giogo Hintereisjoch sulla parete sud alla vetta.

La vista panoramica è semplicemente mozzafiato ed è ritenuta fra le più estese dell’intera regione alpina: arriva dalle Alpi Bernesi e parti delle Alpi Pennine a ovest alle Alpi Glaronesi, le Alpi Retiche e il Massiccio del Bernina, fino al Gruppo Ortles-Cevedale e le Dolomiti in Alto Adige, le Dolomiti di Brenta in Trentino ed il monte Grossglockner, il “Re delle Alpi Orientali”.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

  1. Hotel Bella Vista
    Hotel

    Hotel Bella Vista

  2. Hotel Alpenjuwel
    Hotel

    Hotel Alpenjuwel

  3. Hotel Traube Post
    Hotel

    Hotel Traube Post

Suggerimenti ed ulteriori informazioni