Ghiacciai della Vallelunga

Gli imponenti ghiacciai della Vallelunga in Val Venosta si possono conoscere meglio grazie al sentiero didattico sul ghiacciaio.

Nella Vallelunga, una valle laterale della Val Venosta, i ghiacciai sono a portata di mano. Uno di questi giganti di ghiaccio è la Vedretta di Vallelunga. Situato sul versante nord della Palla Bianca (3.738 m s.l.m.), è il ghiacciaio più alto delle Alpi Venoste in Alto Adige.

Ciònonostante la Vedretta di Vallelunga è un ghiacciaio in ritiro: nel 1997 il ghiaccio ha ricoperto un’area di 4,24 km², 10 anni dopo solo 3,93 km². Fino all’inizio di questo secolo usufruiva del ghiaccio che scendeva dal vicino Ghiacciaio Gepatsch, ma oggi questo collegamento non esiste più.

Nel 2007 è stato allestito un interessante sentiero didattico dalla Malga di Melago al Rifugio Pio XI (2.544 m s.l.m.). Il sentiero didattico sul ghiacciaio di Vallelunga spiega quale ruolo hanno i ghiacciai e l’acqua di fusione per il paesaggio circostante. Un tema importante è indubbiamente il ritiro dei ghiacciai. Su uno dei pannelli informativi si vede quanto era grande il ghiacciaio 150 anni fa - impressionante! L’intero sentiero è lungo 12 km ed è percorribile in 4,5 ore.

Alloggi consigliati

  1. Hotel Watles
    Hotel

    Hotel Watles

  2. Hotel Edelweiß
    Hotel

    Hotel Edelweiß

  3. Hotel Garberhof
    Hotel

    Hotel Garberhof

  4. Hotel Das Gerstl
    Hotel

    Hotel Das Gerstl

  5. Erlebnishotel Engel
    Hotel

    Erlebnishotel Engel

suggerimenti ed ulteriori informazioni