leuchtenburg rosszaehne kaltern kalterersee warmloecher warmluftquellen
leuchtenburg rosszaehne kaltern kalterersee warmloecher warmluftquellen

Fonti di aria calda di Caldaro

Esattamente l’opposto delle Buche di Ghiaccio di Appiano, si trova sul Monte di Mezzo, presso Caldaro: le fonti di aria calda.

Si tratta di un fenomeno meteorologico, per il quale due masse d'aria di diversa temperatura e densità si incontrano e l'aria più calda respinge quella fredda. Così, dalle fonti di aria calda (Warmluftquellen) di Caldaro, spira tutto l'anno un'aria alla temperatura costante di 25° C, ma il fenomeno è apprezzabile solo da ottobre ad aprile o maggio, poiché in estate e inizio autunno la temperatura esterna è uguale o superiore a quella emanata dalle fonti.

Si tratta di cavità nella roccia sulla cima del Monte di Mezzo, all'estremità nord dei Denti di Cavallo, e a sud di Castelchiaro, un'amata meta escursionistica al di sopra del Lago di Caldaro. Come detto sopra, ai piedi del Monte Ganda, presso Appiano, si trova l'opposto delle fonti di aria calda: le Buche di Ghiaccio ovvero Eislöcher, da cui, anche in estate, spira aria fredda (0 - 9° C).

E come si raggiungono le fonti di aria calda? Da località Kreit a Caldaro, appena sopra il lago, il sentiero n. 13 ti conduce, in circa 45 minuti, alle fonti di aria calda e ai Denti di Cavallo. Da qui si gode di una bella vista sulla Bassa Atesina e sul Lago di Caldaro. Raccomandiamo anche un salto alle vicine rovine di Castelchiaro.

Contatti

Ingresso

liberamente accessibile

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni