Monte Macaion

Il Monte Macaion è noto per la sua particolare forma e per il suo fantastico panorama sull’intera Val d’Adige.

La Costiera della Mendola si espande dal Passo delle Palade a sud di Merano, alto 1.518 m s.l.m., in leggera curva fino al Monte Roen, situato direttamente sopra il paese vinicolo di Termeno. Il Monte Macaion con i suoi 1.866 m s.l.m. rappresenta la cima posta proprio sull’angolo di questa curva.

Le ripidi e rocciose pareti di questa montagna delle Alpi della Val di Non sopra i comuni di Appiano e Andriano offrono una stupenda vista panoramica sulla Val d’Adige, dalla Bassa Atesina fino alla conca di Merano. Come anche sul Monte Penegal e il Monte Roen, alcuni ripetitori televisivi si trovano sulla cima del Monte Macaion (Gantkofel, in tedesco).

Il Monte Maicaon è noto anche per i fuochi che vengono incendiati in occasione della festa del Sacro Cuore di Gesù ogni anno in giugno. Come su tutta la Costiera della Mendola, innumerevoli fuochi illuminano in questa notte il cielo, ricordando la promessa al Sacro Cuore di Gesù del 1796.

Hotel per escursionisti: Vetrina delle offerte

  1. Hotel Sambergerhof: Periodo autunnale
    Hotel

    Periodo autunnale

    Periodo autunnale

    Villandro
    da 08/10/17 a 05/11/17
    4 notti da 300 € a persona
  2. Hotel Falzeben: Avvento di montagna all’hotel Falzeben
    Hotel

    Avvento di montagna all’hotel Falzeben

    Avvento di montagna all’hotel Falzeben

    Avelengo - Falzeben - Merano 2000
    da 16/12/17 a 23/12/17
    7 notti da 658 € a persona

Alloggi consigliati

  1. Hotel Steinegger
    Hotel

    Hotel Steinegger

  2. Hotel Ludwigshof
    Hotel

    Hotel Ludwigshof

  3. Hotel Torgglerhof
    Hotel

    Hotel Torgglerhof

  4. Hotel Schneeberg
    Hotel

    Hotel Schneeberg

  5. Silena
    Hotel

    Silena

suggerimenti ed ulteriori informazioni