Picco Ivigna

Il Grande Ivigna, chiamato anche Picco Ivigna, or Ifinger, è un notevole massiccio con stupenda vista panoramica su Merano.

Il Picco Ivigna, il monte di casa di Scena e Avelengo, è una vetta alta 2.581 m s.l.m., formata prevalentemente da graniti e pietra arenaria rossa. Il monte si trova nell’area escursionistica e sciistica Merano 2000 ed è accessibile dalla Val Sarentino, da Falzeben sopra Avelengo e da Scena. Il sentiero principale, e abbastanza facile, procede da Avelengo e dalla Val Sarentino fino a pochi metri sotto la cima. La Funivia Merano 2000 vi porta a 1.900 m s.l.m., e da lì si prosegue per il sentiero verso la Malga Kuhleiten per arrivare alla cima del Piccolo Ivigna (2.522 m s.l.m.).

L’ascensione da Scena è invece più faticosa. La cima del Grande Ivigna, a confronto con il vicino Piccolo Ivigna, è raggiungibile solo tramite una via ferrata lungo la cresta esposta a sud-ovest. Ma quando si ha raggiunto la 2.581 m alta vetta, tutte le fatiche vengono ricompensate con una stupenda vista panoramica a 360° sulle Alpi Venoste, le Alpi della Zillertal, il Gruppo di Tessa e il Gruppo Ortles-Cevedale fino alle Dolomiti.

Sapevate che la funivia che porta sul Picco Ivigna fu una delle ultime funivie che erano ancora in funzione del famoso costrutture di funivie altoatesino Hans Troyer (1905 - 1992)? Questo Impianto Troyer era in funzione dal 1968 al 2010, quando venne sostituito dalle due più grandi cabine di una funivia in Alto Adige, firmate Doppelmayr, che offrono posto a un totale di 120 persone.

Alloggi consigliati

  1. Boutique Hotel Kircher
    Hotel

    Boutique Hotel Kircher

  2. Hotel Viertlerhof
    Hotel

    Hotel Viertlerhof

Suggerimenti ed ulteriori informazioni