rastenfeld hof bei partschins fruehling apfelbluete
rastenfeld hof bei partschins fruehling apfelbluete

Tour primaverile in bici nell’area di Merano

Inizio aprile, la zona di Merano è in piena fioritura: cosa c’è di meglio che andare alla scoperta di questa meravigliosa area in bicicletta?

Sulla Ciclabile Val Venosta, andiamo da Lagundo (Algund) verso Rablà (Rabland), dove imbocchiamo Via Cutraun ed attraversiamo la strada in direzione Parcines.

La strada attraversa meravigliosi meleti in fiori. Arrivati a Parcines imbocchiamo Via Vertrigen, ed all'altezza del tornante ci dirigiamo verso la Roggia di Parcines (Partschinser Waalweg) dove per circa 400 m pedaliamo su un tratto non asfaltato. Arrivati al ponte sul rio, dobbiamo scendere e spingere la bicicletta. La strada asfaltata riprende e la stradina ci porta a Plars di Sopra (Oberplars) con la bella Chiesa di S. Ulrico e poi fino a Castel Plars percorrendo la vecchia strada provinciale.

Proseguiamo verso Lagundo. Sempre verso est ci dirigiamo verso Merano, fino alla località Quarazze (Gratsch). Percorrendo le Vie Laurin e Weingartner facciamo ritorno a Lagundo.


Autore: AT

Prima di intraprendere questo tour in bici è consigliabile informarsi sul posto circa le condizioni del meteo e del percorso!


Punto di partenza: Lagundo (Riomolino)
Percorso: Ciclabile Val Venosta fino a Rablà - Roggia di Parcines - Plars di Sopra - Lagundo paese - Quarazze - Lagundo Riomolino
Tempo di percorrenza:ca. 2 - 3 ore
Lunghezza del percorso: ca. 18,5 km
Dislivello: 540 m
Tipologia di percorso: brevi tratti asfaltati (ca. 450 m) e non asfaltati (sterrato)
Intrapreso a: aprile 2011



Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni