radweg bei naturns staben
radweg bei naturns staben

Ciclabile Val Venosta: Passo Resia - Merano

Dal confine austriaco a Passo Resia, il percorso ciclabile della Val Venosta segue l’Adige ed è parte della rotta Via Claudia Augusta.

Passo Resia, quota 1.500 m sl.m. al cofine con l'Austria, è il punto d'inizio del percorso Ciclabile Val Venosta. Abbraccia il Lago di Resia e prosegue poi attraverso San Valentino alla Muta. A destra dell'Adige prosegue poi per i paesi di Burgusio, Clusio e Glorenza. Da questo piccolo borgo medievale, che vale assolutamente una sosta, prosegue per l'Ischia di Prato allo Stelvio, dove il Rio Solda si unisce all'Adige. Quest'area naturale protetta è uno dei pezzi del percorso non asfaltati.

Dopo il paese di Prato allo Stelvio (Prad am Stilfserjoch), la ciclabile prosegue in direzione Cengles, Oris e Lasa, attraversando frutteti. L'arido Monte Sole, alla nostra sinistra, sembra bruciato se paragonato al verde scuro dei boschi sul lato opposto, a destra. Chi si ferma a Lasa (Laas) potrà osservare i blocchi di marmo, estratti dalla montagna, che qui ha dato vita anche ad un ricco artigianato artistico. I prossimi km del percorso affiancano l'Adige in una gola rimasta incontaminata, che fa anche parte del Parco Nazionale dello Stelvio, anche qui siamo su strada sterrata. Arriviamo a Covelano e poi a Silandro (Schlanders), capoluogo di questa parte della valle.

La ciclabile prosegue su stradine di campagna attraverso i meleti, per Morter all'imbocco per la Val Martello e poi avanti fino a Laces (Latsch). Attraverso Laces il percorso si spinge verso est fino a Castelbello, la bellissima rocca è visibile da lontano. Stava, Naturno, Plaus, Rablà e Plars sono i prossimi paesi prima di scendere via Lagundo a Merano, dove termina la Ciclabile Val Venosta. Da qui si può proseguire, sempre accanto all'Adige, fino a Bolzano (Ciclabile Valle dell'Adige).


  • Percorso: Ciclabile Val Venosta
  • Punto di partenza e di arrivo: Passo Resia (1.504 m s.l.m.) - Merano (330 m s.l.m.)
  • Lunghezza del percorso: ca. 86 km
  • Tempo di percorrenza: ca. 4 - 5 ore
  • Dislivello: 1.200 m di discese, 120 m di salite
  • Carattere del percorso: ciclabile asfaltata, parzialmente su strade comunali e consortili, con pezzi su sterrato (di buona qualità)
  • Treno & bici: treni della ferrovia Val Venosta con trasporto bici a seguito (in numero limitato) si fermano a: Malles, Oris, Lasa, Silandro, Laces, Castelbello, Naturno, Merano.

Collegamenti ad altri percorsi della rete ciclabile dell'Alto Adige:


La ciclabile qui descritta è classificata come "percorso ciclabile" o "Itinerario cicloturistico". Diversi tratti seguono strade laterali e secondarie con possibile presenza di traffico automobilistico o di macchine agricole. Pedala con prudenza!


Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni