Glorenza

Glorenza, la città più piccola delle alpi meridionali, è un gioiello dell’architettura tardo-medievale.

La fondazione di Glorenza, o Glurns in tedesco, risale a 700 anni fa, ai tempi di Mainardo II di Tirolo. Nel corso dei secoli la cittadina ebbe un ruolo importante come fortezza e come mercato: ancora oggi qui si celebrano due fiere di importanza locale: il mercato di S. Bartolomeo nel mese di Agosto ed il “Sealamorkt” a Novembre.

Siccome Glorenza (907 m s.l.m.), che da secoli conserva il titolo di città, non è mai cresciuta oltre le mura medievali, il numero di abitanti è modesto: vi abitano solamente 880 persone. La conservazione delle vecchie case, delle mura e delle torri cittadine, nonché della piazza e della pavimentazione dei vicoli, fanno di Glorenza un piccolo gioiello dell’architettura medievale ed del secolo XVI in particolare.

Tutto ciò spiega, come mai Glorenza è stata scelta come palcoscenico per diversi film. Chi trascorre le vacanze in alta Val Venosta, deve assolutamente considerare una visita di Glorenza. Chi attraversa la valle in bicicletta sul percorso “Via Claudia Augusta” passerà davanti alle porte della città, un’ottima occasione per fermarsi ed intraprendere un viaggio nel passato.

Alloggi consigliati: Glorenza

  1. Casa Trauner
    Appartamenti

    Casa Trauner

  2. Falatschhof
    Agriturismo

    Falatschhof

suggerimenti ed ulteriori informazioni