reschen dorf und reschensee
reschen dorf und reschensee

Escursione attorno al Lago di Resia

Il più grande lago dell’Alto Adige è costeggiato da un sentiero di 15 km, ideale per osservare da vicino questo meraviglioso specchio d’acqua.

A pochi km a sud del confine italo-austriaco sul Passo Resia, si trova il paese di Resia al lago che abbiamo scelto come il punto d’arrivo e di partenza della nostra escursione ( si può partire anche da Curon, San Valentino oppure da altri punti sulle rive del lago). Sui prati della riva nord del lago camminiamo verso la parte occidentale della valle dove oltrepassata la stazione della funivia raggiungiamo la passeggiata nonché pista ciclabile che procede verso sud.

Dato che la strada è asfaltata si può comodamente percorrere anche con un passeggino. Il paesaggio della valle è fatto di verdi prati, ma il nostro sguardo è quasi completamente attratto dal lago. I fronte a noi si trova Curon Venosta e l’inizio della Vallelunga. Chi trova il tempo per soffermarsi ad osservare la natura, sul lago potrà vedere oltre i pesci, anche delle anatre, libellule ed innumerevoli farfalle.

All’incirca dopo 8 km raggiungiamo la riva meridionale del lago. Appena vediamo la centrale idroelettrica, ci ricordiamo che il lago di Resia è un lago artificiale. Questo tratto di percorso ci fa passare sopra il largo muro artificiale e proseguiamo seguendo la strada in direzione Passo Resia raggiungendo Curon Venosta ed in seguito Resia. Raggiungiamo il simbolo del lago di Resia, il campanile della vecchia Curon che venne sommersa dall’acqua a causa della costruzione della diga.

Avviso: ideale per una gita in bicicletta per tutta la famiglia.

Autore: AT

Se volete intraprendere questa escursione, informatevi prima delle attuali condizioni direttamente sul posto!

Punto di partenza: Resia
Tempo di percorrenza: da 3,5 a 4 ore
Lunghezza del percorso: 15,2 km
Dislivello: 180 m
Altitudine: tra 1.495 e 1.540 m s.l.m.
Escursione intrapresa a: luglio 2011
A misura di famiglia? Si, anche se un po’ lungo. Si può fare anche il percorso a metà e prendere un autobus per il ritorno. Il percorso è asfaltato, quindi è percorribile con il passeggino, fare attenzione ai ciclisti!

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni