P Museum Vinschger Oberland
P Museum Vinschger Oberland

Museo Alta Val Venosta

Il Museo Locale di Curon Venosta racconta dell’inondazione dell’area, causata dalla realizzazione del lago artificiale di Resia.

Oltre al Museo della Val Venosta a Sluderno, completamente dedicato alla storia della valle, c’è anche un altro museo, a soli 25 km di distanza, che racconta gli avvenimenti storici in Val Venosta. Uno di questi è l’inondazione dei paesi di Resia e Curon Vecchia nell’estate del 1950, quando la diga per la produzione di energia idroelettrica del Lago di Resia entrò in funzione.

Si tratta di un capitolo oscuro della storia altoatesina, reso visibile ancora oggi dal Campanile che spunta dalle acque del Lago di Resia. Il Museo Alta Val Venosta trova spazio in due stanze e una stube, nel vecchio municipio di Curon Venosta (Graun). L’impressionante collezione fotografica mostra l’area in tempi passati e illustra la costruzione della diga. L’offerta museale viene completata da arte sacra e reliquie provenienti dalle vecchie chiese dei paesi circostanti, così come da oggetti storici della vita rurale di un tempo.

Il museo è ancora in fase di costruzione e ampliamento. E come si raggiunge il Museo Alta Val Venosta (Museum Vintschger Oberland)? La struttura si trova presso la Chiesa Parrocchiale di Curon Venosta ed è facilmente raggiungibile sia in macchina che con i mezzi di trasporto pubblico. Lungo la strada statale c’è possibilità di parcheggio.

Orario d’apertura:
da inizio lugio a fine settembre 2020
gruppi su richiesta (tel. +39 348 0609560)

Ingresso:
offerta libera

Ulteriori informazioni:
tel. +39 0473 633101, info@reschenpass.it

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni