Stadtmuseum Klausen
Stadtmuseum Klausen

Museo Civico di Chiusa

Il Museo Civico di Chiusa nel Monastero dei Cappuccini è dedicato al Tesoro di Loreto e alla Colonia Artistica di Chiusa.

Il Museo Civico di Chiusa (Stadtmuseum Klausen) ha alle sue spalle una storia movimentata. Già nel 1914 venne fondato un museo locale: in epoca fascista i suoi tesori artistici però vennero trasferiti al Museo Civico di Bolzano. Nel 1978 vennero riportati a Chiusa ed esposti nel vecchio Monastero dei Cappuccini. Questo monastero fu fondato da Maria Anna d’Asburgo, regina di Spagna, nel 1699, su richiesta di Gabriel Pontifeser, padre Cappuccino nato a Chiusa e suo padre confessore. Nel 1992, dopo un lungo restauro, il Museo Civico di Chiusa venne inaugurato.

Gli oggetti sono esposti in due grandi sale al pianoterra: nella prima sala si possono ammirare opere di Alexander Koester (1864 - 1932), un pittore della Scuola di Monaco di Baviera e uno dei rappresentanti della Colonia Artistica di Chiusa. Nella seconda sala invece, che un tempo fu la sacrestia del convento, sono raccolte altre opere della Colonia Artistica di Chiusa (1874 - 1920), poiché la cittadina era una meta molto amata per gli artisti alla ricerca d’ispirazione. Tra questi si trovano nomi famosi come Franz Defregger, Albin Egger-Lienz, e l’artista locale Hans Piffrader.

Al primo piano è possibile ammirare l’attrazione del museo: il Tesoro di Loreto risalente al XVI e XVII secolo. Questa collezione di opere di principalmente artisti italiani e spagnoli, d’inestimabile valore, fu donato dai reali Carlo II di Spagna e Maria Anna d’Asburgo, così come anche da diversi nobili della Corte Spagnola. Il museo offre inoltre cinque mostre temporanee all’anno al pianoterra, ed una visita alla barocca Chiesa dei Cappuccini, accessibile attraverso il chiostro del XVII secolo e consacrata a San Felice da Cantalice. E come si raggiunge il Museo Civico di Chiusa? Il vecchio Monastero dei Cappuccini si trova vicino al centro storico (Fraghes, 1). Nelle vicinanze si trovano sia un grande parcheggio che anche una fermata dell’autobus.

Orario d’apertura:
da fine marzo a inizio novembre 2020

Ingresso:
Euro 4,00 (adulti), gratuito per bambini sotto gli 8 anni
Euro 2,50 (persone dai 60 anni in su), gratuito per scolari e studenti
biglietto per famiglie disponibile (Euro 8,00), riduzione per gruppi
gratuito con Museumcard, museumobil Card e carte ospiti

Ulteriori informazioni:
tel. +39 0472 846148, museum@klausen-bz.it

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni