RS blick von graf volkmar weg auf lana
RS blick von graf volkmar weg auf lana

Piccolo Museo di Lana

Oggetti della Prima e della Seconda Guerra Mondiale costituiscono la collezione privata di Alexander Schwabl a Lana.

ll Piccolo Museo risale al 1991, quando Alexander Schwabl rinvenì in cantina alcuni oggetti risalenti alla Seconda Guerra Mondiale. Presto, nuovi reperti saltarono fuori da soffitte e sgabuzzini. Tutte testimonianze che andavano mostrate al pubblico e perciò, oggi, fotografie, cartoline, giornali e documenti, medaglie, uniformi, equipaggiamenti di diversi eserciti, manifesti e resti di trincee di entrambe le Guerre Mondiali, sono esposti nelle stanze del museo in Via Bottai a Lana.

L'intento del Piccolo Museo di Lana (Kleines Museum Lana) non è solo quello di tramandare i destini dei singoli soldati e la storia locale, ma anche di coinvolgere le scuole, per promuovere la cultura del ricordo. Inoltre, il comune di Lana ha diversi altri interessanti musei e attrazioni da offrire al pubblico, così da potervi trascorrere una vera e propria giornata culturale. Tra questi elenchiamo il Museo Altoatesino di Frutticoltura all'interno della residenza Larchgut e l'Altare Schnatterpeck a Lana di Sotto, così come il Museo Contadino nella frazione di Foiana.

E come si raggiunge il Piccolo Museo di Lana? Esso si trova in Via Bottai ed è aperto tutto l'anno. L'autobus di linea si ferma nell'adiacente Via Dogana.

L'accesso potrebbe al momento essere soggetto a determinate limitazioni.

Contatti

Ingresso

offerta libera

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni