Leggenda: Il Guardiano dell’Inferno

Una lugubre leggenda altoatesina racconta l’incredibile storia di un misterioso ragazzo di circa 15 anni.

Tra gli allegri e affaccendati contadini che affollarono il mercato di Bolzano, spiccò la figura di un ragazzo di circa 15 anni dall’aria malinconica, con i capelli bianchi come un anziano e gli occhi spenti. Notatolo, un contadino gli offrì da bere e si interessò alla sua storia. Il ragazzo, di nome Jörgl, iniziò a raccontare. Di famiglia povera, già in tenera età fu messo a servizio presso un ricco contadino, ma il duro lavoro e la nostalgia di casa erano un fardello pesante da sopportare.

Un giorno, Jörgl fu mandato a raccogliere legna. Improvvisamente il bosco tacque e apparve un uomo dall’aria misteriosa, scuro d’occhi e di capelli. Propose a Jörgl di entrare per sette anni al suo servizio: il ragazzo, sperando in migliori condizioni di lavoro, accettò l’offerta e seguì il suo nuovo padrone in un lungo viaggio tra le più diverse genti e città. Dopo tanto peregrinare, i due entrarono in una valle solitaria chiusa da rocce e strapiombi, e giunsero a una grande porta nera. Fu solo allora che ragazzo capì chi potesse essere quell’uomo misterioso.

Per sette anni, Jörgl avrebbe dovuto prestare servizio come guardiano delle porte dell’inferno, lasciando entrare i dannati e senza farne uscire nessuno. In cambio avrebbe ricevuto carne e vino a volontà, ma non un solo goccio d’acqua. Durante quei sette anni, Jörg vide innumerevoli anime perdute, alcune delle quali di persone conosciute, ascoltandone le grida e i lamenti senza poter far nulla per loro. Al termine del suo servizio, Jörgl potè fare ritorno dalla sua famiglia nel mondo dei vivi, ma senza più riuscire a essere felice: tutta la sofferenza cui aveva dovuto assistere aveva lasciato un segno indelebile sul suo spirito e sui suoi capelli, diventati bianchi a giovane età.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

  1. Hotel Weihrerhof
    Hotel

    Hotel Weihrerhof

  2. Hotel Tann
    Hotel

    Hotel Tann

  3. Hotel Post Gries
    Hotel

    Hotel Post Gries

  4. Parkhotel Luna Mondschein
    Hotel

    Parkhotel Luna Mondschein

  5. Bad St. Isidor
    Albergo

    Bad St. Isidor

Suggerimenti ed ulteriori informazioni