Da S. Martino/Reinswald alla Croce di Latzfons

Sul crinale “Getrumkamm” fino al Lago Getrum e alla Croce di Latzfons; un’escursione nel cuore dei Monti Sarentini, con partenza dalla stazione a monte della cabinovia di S. Martino/Reinswald.

La cabinovia che parte da S. Martino/Reinswald ci porta rapidamente ai 2.130 m s.l.m. del “Pichlberg”, da cui ha inizio la nostra escursione. Ci incamminiamo in direzione del “Sattele”, il rilievo che domina le piste più alte della stazione sciistica di Reinswald. Dalla croce di vetta proseguiamo lungo il sentiero del crinale di Getrum, con l’intenzione di raggiungere le cime del Plankenhorn e della Cima Getrum. Il vento gelido e la neve di un inatteso anticipo d’inverno ci fanno però desistere dal nostro progetto iniziale, e all’altezza della sella “Plankenjöchl” scendiamo in direzione del Lago Getrum, in cui si specchiano i residui nevai della Cima S. Cassiano.

Proseguiamo in direzione della Valle di Getrum, dove imbocchiamo il sentiero che porta in direzione della Croce di Latzfons, dove si sorge il più alto santuario dell’Alto Adige, quello della Santa Croce di latzfons. Una salita non troppo ripida ci porta alla forcella detta “Lücklscharte”; una breve discesa, ed eccoci al Rifugio Croce di Latzfons, crocevia della rete di sentieri dell’Alpe di Villandro e dell’Alpe di Velturno. Una meritata sosta, per ristorarci e godere dell’eccezionale vista sulle Dolomiti, ed ecco giunto il momento di tornare sui nostri passi. Risaliti alla “Lücklscharte”, ne scendiamo in direzione della Malga Getrum, da cui una comoda strada sterrata ci riporta alla stazione della cabinovia “Pichlberg”. Quest’ultimo tratto della nostra escursione corrisponde a una delle quattro tappe del percorso didattico-naturalistico “Urlesteig”, ricco di attrazioni e informazioni su fauna, flora e tradizioni della Val Sarentino, perfetto per una gita in famiglia.

Autore: AT

Attenzione: prima di intraprendere questa escursione è consigliabile informarsi sul posto circa le condizioni del tempo e dell’itinerario.

Partenza: (2.130 m)

Percorso: Pichlberg – Sattele – Plankenjoch – Lago Getrum – Croce di Latzfons – Malga Getrum - Pichlberg
Segnavia: Kammweg, 9B, 8A, 7C, 7, 11
Difficoltà: EE – itinerario privo di rilevanti difficoltà tecniche
Dislivello: ca. 790 m
Altitudine: tra 2.090 e 2.530 m s.l.m.
Sviluppo: ca. 12,5 km (ritorno incluso)
Tempo di percorrenza: ca. 5 ore
Periodo: giugno 2013

Hotel per escursionisti: Vetrina delle offerte

  1. Hotel Falzeben: Avvento di montagna all’hotel Falzeben
    Hotel

    Avvento di montagna all’hotel Falzeben

    Avvento di montagna all’hotel Falzeben

    Avelengo - Falzeben - Merano 2000
    da 16/12/17 a 23/12/17
    7 notti da 658 € a persona

Alloggi consigliati

  1. Hotel Kircherhof
    Hotel

    Hotel Kircherhof

  2. Hotel del bosco Tann
    Hotel

    Hotel del bosco Tann

  3. Berggasthof Plörr
    Albergo

    Berggasthof Plörr

  4. Hotel am Hang
    Hotel

    Hotel am Hang

  5. Hotel Belvedere
    Hotel

    Hotel Belvedere

suggerimenti ed ulteriori informazioni