Lungo la roggia da Verdins a Scena

Questa suggestiva passeggiata lungo i pendii sopra Verdins e Scena è consigliabile sia in autunno che in primavera.

Come nelle altre località dalla parte occidentale dell’Alto Adige, anche a Scena presso Merano si trova una roggia, cioè un canale d’irrigazione per i campi circostanti. Un bel percorso con poco dislivello e diversi punti panoramici si snoda lungo la Roggia di Scena, in gran parte al bordo del bosco. Iniziamo la nostra escursione a Verdins, una frazione di Scena che è raggiungibile anche con i mezzi di trasporto pubblico in pochi minuti. Alla chiesa di Verdins seguiamo il sentiero n. 16 in salita, fino ad arrivare a un’altitudine di 1.050 m s.l.m. e l’incrocio con il sentiero della roggia. Qui seguiamo il segnavia “Talstation Taser” (stazione a valle Taser). La roggia accompagna il nostro cammino in discesa fino al ristorante Hasenegg, dove percorriamo un breve tratto sulla strada asfaltata.

Tra boschi e prati arriviamo alla stazione a valle della Funivia Taser. Dopo aver attraversato il Rio Schnuggenbach proseguiamo il nostro cammino verso il punto di ristoro Brunjaun e San Giorgio, da dove si potrebbe scendere a Scena. Chi però volesse percorrere la bella Roggia di Scena fino alla fine, può seguire il sentiero che passa tra frutteti e boschi fino alla gola della Val di Nova (Naifschlucht). Il sentiero si sviluppa sempre in leggera discesa. L’ultimo tratto ci porta dalla gola alla stazione a valle della Funivia Merano 2000. Da qui possiamo seguire a piedi la Via Goyen oppure prendere l’autobus di linea per ritornare a Scena.

Il nostro consiglio: l’escursione è consigliabile sia in primavera con la fioritura dei meli che in autunno, la stagione delle caldarroste e del tipico Törggelen. Lungo il sentiero o nelle immediate vicinanze si trovano diversi punti di ristoro, agriturismi e ristoranti.

Autore: AT

Se volete intraprendere questa escursione, informatevi prima sulle condizioni attuali direttamente sul posto!

Punto di partenza: Verdins sopra Scena (centro paese)
Meta: Val di Nova, stazione a valle della Funivia Merano 2000
Segnavia: 16, Roggia di Scena, 3A
Lunghezza del percorso: ca. 8 km
Tempo di percorrenza: ca. 3 ore
Dislivello: ca. 210 m (salita, da Verdins fino alla roggia), 410 m (discesa)
Altitudine: tra 670 e 1.055 m s.l.m.
Escursione intrapresa a: inizio novembre 2015

Alloggi consigliati

  1. Hotel Golserhof
    Hotel

    Hotel Golserhof

  2. Hotel Burggräfler
    Hotel

    Hotel Burggräfler

  3. Hotel Hirzer
    Hotel

    Hotel Hirzer

  4. Hotel Hohenwart
    Hotel

    Hotel Hohenwart

  5. Preidlhof
    Hotel

    Preidlhof

Suggerimenti ed ulteriori informazioni