Ricamo su cuoio

Ancora oggi a Sarentino viene praticato un’artigianato artistico tramandato ormai da secoli: il ricamo su cuoio.

Dalla Val Sarentino quest’artigianato tanto speciale, originariamente pensato come ulteriore fonte di guadagno, si sparse in tutta la provincia. Con le penne di coda di pavone, tagliate in strisce e usate come spillo, vengono prodotte le cosiddette “Fatschn”, cinture ricamate che non possono mancare ad un tradizionale costume altoatesino. Sapevate che ci vogliono cento ore di lavoro per produrre una cintura con tutti i suoi ornamenti ricamati? Oggigiorno, tuttavia, anche altri oggetti, come borse, portafogli o scarpe, vengono ricamati. In tedesco quest’artigianato si chiama “Federkielstickerei”.

Per promuovere l’artigianato la Commissione Europea ha avviato un progetto ed ormai il ricamo su cuoio è noto sotto il nome “Sarner Gschick” (talento sarentino). Noi troviamo che sia un’idea fantastica!

Alloggi consigliati

  1. Hotel Kircherhof
    Hotel

    Hotel Kircherhof

  2. Messnerhof
    Agriturismo

    Messnerhof

  3. Hotel Olympia
    Hotel

    Hotel Olympia

  4. Garmesegghof
    Agriturismo

    Garmesegghof

  5. Oberfahrerhof
    Agriturismo

    Oberfahrerhof

suggerimenti ed ulteriori informazioni