Ostern eier easter eggs
Ostern eier easter eggs

Usanze pasquali

Numerose e spesso diverse in base alla zona, le usanze pasquali fanno parte delle festività in Alto Adige.

In Alto Adige le tradizioni pasquali iniziano già la Domenica delle Palme quando, l’ultimo che si alza dal letto la mattina diventa il “Palmesel”, ossia l’asino delle palme. In chiesa poi verranno benedetti i “Palmbuschen”, si tratta di un lungo bastone che viene decorato con rami d’ulivo, fiori, nastri colorati e uova di Pasqua. Dovrebbe ricordare come a Gerusalemme le persone hanno reso omaggio a Gesù. Spesso durante il maltempo, i rami benedetti durante la Domenica delle Palme vengono bruciati nella stufa per proteggere la casa da eventuali danni.

Quattro giorni dopo la Domenica delle Palme, il Giovedì Santo, si dipingono le uova di Pasqua, Venerdì Santo si digiuna e poi si festeggia Pasqua con il coniglietto che porta uova colorate e dolci ai bambini. Solitamente il coniglietto di Pasqua nasconde le uova e i bambini si divertono a cercarle. Tra le tradizioni di Pasqua c’è anche il “Geweihte”, si tratta di disporre varie prelibatezze (solitamente in un cesto), tra queste il pane e il prosciutto di Pasqua, il rafano (Kren) e uova colorate che vengono benedette in chiesa e poi mangiate a casa.

Le uova pasquali, simbolo di fertilità, vengono sottoposte ad un test di resistenza. Si tratta del “Eierpecken” (colpire le uova): chi ha scelto l’uovo più resistente? Varie manifestazioni sono legate a questa festività primaverile, come i concerti di Pasqua delle bande musicali.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

  1. FAYN garden retreat hotel
    FAYN garden retreat hotel
    Hotel

    FAYN garden retreat hotel

Suggerimenti ed ulteriori informazioni