proesler ried winter
proesler ried winter

Prato Isarco - Novale - Passo

Le piccole frazioni di Novale di Presule, Novale di Fiè e Passo si estendono dai pendii della Valle Isarco fino alla riva dell’Isarco.

Una parte del territorio di Prato Isarco (Blumau) e delle frazioni di Novale di Presule (Prösler Ried), Novale di Fié (Völser Ried) e Passo (Steg) fanno parte del comune di Fié allo Sciliar. In realtà non si tratta di frazioni, bensì di località distinte tra la Valle Isarco e l'Altipiano dello Sciliar. Si trovano lungo i pendii al di sotto di Fiè allo Sciliar e Sant'Antonio - come Novale di Fiè e Passo - e arrivano fino a valle lungo le rive dell'Isarco, come Prato Isarco.

Grazie alla posizione in pendenza, questi paesini si trovano relativamente a bassa quota, tra i 300 e i 650 m s.l.m. e - proprio in virtù della loro posizione - sono dediti alla viticoltura. I singoli masi sono circondati da vigneti. La Valle Isarco, la regione vinicola più settentrionale d'Italia, produce alcuni tra i migliori vini bianchi. 20 aziende, produttori di vini bianchi della Valle Isarco, si sono unite sotto il marchio "EisacktalWein" e smerciano il vino direttamente presso il maso.

Tra l'altro: in particolare in autunno, durante il periodo del Törggelen, questi luoghi sono ideali per combinare piacevoli passeggiate a una sosta in uno dei tradizionali "Buschenschänke", le tipiche osterie. La vicina Valle Isarco è considerata una delle zone principali del Törggelen quando, tra ottobre e novembre, vengono serviti canederli, "Schlachtplatte", caldarroste e krapfen dolci.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni