Alpi della Val Müstair

Il sentiero a lunga distanza Via Alpina procede per le Alpi della Val Müstair, un sottogruppo delle Alpi Centrali.

Le Alpi della Val Müstair (oppure Alpi della Val Monastero o Alpi Venoste Occidentali) si estendono dall’Alto Adige fino a Grisons in Svizzera - lì sono per gran parte situate nel Parco Nazionale Svizzero - e giungono anche nel Tirolo Settentrionale in Austria. Ben due terzi delle Alpi della Val Müstair si trovano in Svizzera, per questo motivo prendono il nome dalla valle svizzera, la Val Müstair.

Nella parte altoatesina possiamo trovare un solo rifugio in questa catena montuosa, il Rifugio Sesvenna, collocato a 2.256 m di altezza e aperto solo d’estate. Può essere raggiunto da Slingia vicino a Malles nella Val Venosta. Il Passo Slingia è il valico più importante delle Alpi della Val Müstair, e da lì un sentiero porta alla famosa Gola di Uina a Engiadina. Anche la Via Alpina procede per le Alpi della Val Müstair con una tappa a Engiadina Bassa, e un’altra tappa verso Tubre in Val Monastero.

Piz Sesvenna (3.204 m s.l.m.) è la cima più alta delle Alpi della Val Müstair. È collocata nell’Engiadina che dista poco dal confine dell’Italia con la Svizzera. Il Cippo dei Tre Confini è famoso perché in cima si trova la pietra dei tre confini dell’Italia, Austria e Svizzera. L’escursione per questa vetta parte da Resia nella Val Venosta. Un’altra vetta importante nella parte altoatesina è la Cima Undici nelle vicinanze del Lago di Resia.

Vetta più alta: Piz Sesvenna (3.204 m s.l.m.)
Montagne più importanti: Piz Pisoc, Piz Tavrü, Piz Plavna Dadaint, Muntpitschen, Foratrida
Posizione: Alto Adige, Tirolo Settentrionale (Austria), Grigioni (Svizzera)

Alloggi consigliati

  1. Hotel Alpenjuwel
    Hotel

    Hotel Alpenjuwel

  2. Hotel Vinschgerhof
    Hotel

    Hotel Vinschgerhof

  3. Hotel Bergfrieden
    Hotel

    Hotel Bergfrieden

  4. Hotel Jagdhof
    Hotel

    Hotel Jagdhof

Suggerimenti ed ulteriori informazioni